VITA

Ogm: Lion, tolleranza zero sul biologico

15 Marzo Mar 2007 0100 15 marzo 2007

Approvata la risoluzione "salava-Bio" in commissione agricoltura

  • ...
  • ...

Approvata la risoluzione "salava-Bio" in commissione agricoltura

La Commissione agricoltura della Camera ha approvato una risoluzione, anche a firma del presidente Marco Lion, che impegna il Governo ad attivarsi presso le sedi comunitarie affinche', a partire dalle produzioni biologiche, sia imposta tolleranza zero agli ogm. Ad annunciarlo in un comunicato e' il presidente Lion. ''E' un ulteriore passo del nostro Parlamento che conferma la posizione di assoluta contrarieta' alle produzioni che contengono materiale transgenico, anche nel caso in cui la contaminazione sia accidentale - dichiara il presidente della commissione Agricoltura Marco Lion (Verdi) - ribadiamo che presso le sedi comunitarie si deve conseguire una cultura maggiormente rivolta alla tutela contro gli organismi geneticamente modificati: nel lungo periodo nessuna prova e' stata mai fornita sulla loro innocuita'". ''Soprattutto in Italia, patria dei prodotti genuini e della sana alimentazione, e' necessario alzare barriere di difesa contro le pressioni dell'industria bio-chimica che vuole introdurre a tutti i costi l'uso di ogm in agricoltura" - conclude l'esponente dei Verdi - la mia Commissione e' particolarmente attenta a questa problematica e in ogni sede, sia con pertinenti atti di indirizzo o di sindacato ispettivo, nonche' tramite audizioni dirette del ministro dell'agricoltura, ribadira' il no a iniziative o provvedimenti che contrastino con il principio di divieto agli organismi geneticamente modifica