VITA

Moda: Coop veste equo-solidale

29 Marzo Mar 2007 0200 29 marzo 2007

In passarella cassiere e commesse per il lancio della linea tessile "Solial Coop"

  • ...
  • ...

In passarella cassiere e commesse per il lancio della linea tessile "Solial Coop"

Coop lancia una linea completa di abbigliamento femminile e maschile sotto il segno della solidarieta'. Oggi a Milano il gruppo ha presentato la nuova collezione della linea tessile ''Solidal Coop'': 14 articoli provenienti dal Sud del mondo, prodotti del commercio equo e solidale. E per farlo ha coinvolto i dipendenti e le cassiere Coop, che hanno indossato i nuovi capi sulla passerella di una ''Sfilata Etica''.

La nuova linea di abbigliamento, fatta di polo, camicie, t-shirt, jeans e felpe, e' disponibile da fine marzo negli ipercoop e nei supermercati di grandi dimensioni del gruppo. Coop ha lanciato i propri prodotti equo-solidali nel 2005 con le polo, lo scorso anno poi e' stata la volta delle camicie, con 200.000 capi venduti in un anno per oltre 2,8 milioni di euro. ''Per noi -ha spiegato Aldo Soldi, presidente di Coop- il commercio equo e solidale e' un importante contributo al riscatto dei popoli del sud del mondo, un modo per creare situazioni di impresa negli stessi luoghi da cui provengono i prodotti. Ci crediamo e rilanciamo: per la linea primavera-estate abbiamo acquistato complessivamente circa 500.000 capi distribuiti nella maggior parte degli ipercoop e nei supermercati di grandi dimensioni. Prevediamo di aumentare il fatturato annuo del commercio equo e solidale di un +30%''. Il comparto in Coop nel 2006 ha fatturato complessivamente circa 15 milioni di euro, su un mercato italiano dei prodotti del commercio equo e solidale stimato attorno ai 100 milioni di euro.