VITA

Rose solidali con il certificato Fairtrade

11 Maggio Mag 2007 0200 11 maggio 2007

A partire dal mese di maggio, per una "Festa della Mamma" speciale, accanto ai produttori del Kenya

  • ...
  • ...

A partire dal mese di maggio, per una "Festa della Mamma" speciale, accanto ai produttori del Kenya

Una coltivazione che impegna migliaia di lavoratori, in condizioni sociali e ambientali difficili. Pochi pensano al vero costo delle rose, uno dei fiori più utilizzati per gli omaggi e le ricorrenze, come la Festa della mamma del prossimo 13 maggio. In particolare il Kenya è uno dei paesi più coinvolti nell?esportazione di questo bellissimo fiore, per il basso costo della manodopera e per l?assenza di controlli negli ambienti di lavoro.
Questo tipo di produzione può richiedere infatti ottanta passaggi chimici durante il ciclo e molti lavoratori sono privi di contratto, con stipendi iniqui, lavorano fino a 20 ore al giorno e non utilizzano alcuna protezione mentre impiegano i pesticidi.
Per garantire ai produttori rispetto dei loro diritti e il minor impatto possibile sull?ambiente, da quattro anni i fiori recisi, in prevalenza rose, sono entrati nel circuito del Commercio Equo e Solidale e anche nel mercato italiano, presentate alla fine del 2006 nel corso della settimana ?Io faccio la spesa giusta?. Oggi, con l?inserimento negli iper e nei supermercati, entrano a pieno titolo nella gamma Solidal, la linea di Coop dedicata ai prodotti equosolidali.

Le rose provengono da quattro piantagioni localizzate in diverse zone del Kenya: Oserian, Liki Farm, Ravine e Longonot, scelte sia per le tecniche colturali utilizzate che per il rispetto degli standard SA 8000. I fiori vengono coltivati infatti impiegando la coltura idroponica, in substrati a circolo chiuso che consentono la razionalizzazione dell?acqua e dei fertilizzanti impiegati.
Oltre a questo, si aggiungono importanti benefici sociali per i lavora¬tori: la ga¬ranzia di un contratto di lavoro a tempo indetermina¬to dopo 8 mesi di lavoro, salario superiore rispetto al minimo legale previsto dalla legislazione del Kenya, rispetto dei diritti di associazione per i lavoratori, contributo per la casa. Inoltre sono messi a disposizione dalle aziende un ambulatorio e scuole gratis per i bambini dei dipendenti.
Le rose Solidal sono in mazzi da 9, stelo 40 cm, in quattro varianti di colore: rosso passione, rosa giovinezza/amore appena nato, arancio gioia/allegria e bianco purezza/innocenza.
La possibilità di acquistare, per la Festa della Mamma e non solo, rose eque certificate Fairtrade è poi possibile anche presso i supermercati Pam, dove sono disponibili dall?ottobre scorso.