VITA

Non profit: siglato protocollo Agenzia onlus-Istat

19 Giugno Giu 2007 0200 19 giugno 2007

L'accordo permetterà di predisporre il secondo censimento delle istituzioni non profit previsto nel 2009

  • ...
  • ...

L'accordo permetterà di predisporre il secondo censimento delle istituzioni non profit previsto nel 2009

Firmato oggi il Protocollo di intesa tra Istat e Agenzia per le Onlus. Nella sede di Via Balbo, Istat e Agenzia per le Onlus hanno siglato l'accordo che permettera' di predisporre piu' agevolmente e in forma condivisa una serie di iniziative tra cui spicca, prioritariamente, l'esecuzione del secondo censimento delle istituzioni non profit previsto nel 2009. Questa priorita' deriva sia dalla mission dell'Agenzia per le Onlus, guidata dal Stefano Zamagni -alla presidenza del secondo mandato di vita istituzionale- sia dal Piano Statistico Nazionale 2007-2009, che mette in evidenza la necessita' di ''estendere ed approfondire l'informazione statistica sulle istituzioni private nonprofit, che negli anni piu' recenti hanno visto crescere in modo consistente il proprio ruolo nel complessivo sistema produttivo del paese, in termini di risorse utilizzate e di produzione realizzata e, inoltre, sono divenute un elemento centrale in quanto 'produttori di servizi' sanitari, socio-assistenziali, di istruzione, culturali, sportivi e ricreativi nel quadro dell'offerta pubblica locale'', si legge in una nota dell'Istat. ''Oltre al delicato aspetto di provvedere al soddisfacimento del fabbisogno finanziario di un censimento di ampia portata sul fronte nonprofit, economicamente abbastanza impegnativo, si rende fin d'ora necessario organizzare un piano di lavoro operativo nell'ambito del quale sara' compito dell'Agenzia mettere al servizio dell'attivita' di sviluppo dell'informazione statistica ufficiale la capacita' di rappresentare le diverse sensibilita' del settore di interesse, e che le deriva dal mandato istituzionale'', continua la nota.