VITA

Estate: debutta nuova bibita equosolidale

28 Giugno Giu 2007 0200 28 giugno 2007

Si chiama Rooibò, ha un gusto esotico e contiene tanti sali minerali

  • ...
  • ...

Si chiama Rooibò, ha un gusto esotico e contiene tanti sali minerali

Una nuova bevanda dissetante, non gassata, nata dalla miscela di rooibos del Sud Africa e succo di arancia cubano: è questa l?ultima novità equa e solidale realizzata da Altromercato, che sarà presentata giovedì 12 luglio dalle ore 18 presso la bottega Altromercato di via Cesare Correnti, 20 a Milano. Un?occasione per scoprire la storia di Rooibò e le sue proprietà, per conoscere i produttori sudafricani e cubani che realizzano i suoi ingredienti e per assaporarne il gusto fresco e dissetante. Rooibò non contiene caffeina, ed è realizzato senza conservanti, coloranti e aromi aggiunti: il 98% degli ingredienti della bibita proviene da commercio equo e solidale, per un prodotto ad alto contenuto di solidarietà e naturalità. È il rooibos, pianta tipica della tradizione indigena sudafricana, a regalare a Rooibò il suo particolare gusto esotico. Le foglie del rooibos, completamente prive di caffeina, sono ricche di sostanze naturali come magnesio, calcio, fosforo, ferro e vitamine: tutte proprietà che fanno di Rooibò un?ottima alternativa al tè freddo e una bevanda sana e dissetante. Altromercato acquista il rooibos da due cooperative sudafricane, la Heiveld e la Wupperthal Rooibos Farmers, che grazie all?attività di produzione e commercializzazione del rooibos hanno trovato riscatto dalle durissime limitazioni economiche e sociali a cui erano state relegate dal regime dell?Apartheid, riconquistando condizioni di vita dignitose. Un altro ingrediente che caratterizza Rooibò è il succo delle arance cubane prodotte dalla Cooperativa Josè Martin, una brillante realtà di commercio equo, all?avanguardia per innovazione tecnologica, con cui Altromercato intrattiene un rapporto commerciale equo e continuativo. Presentazione e degustazione giovedì 12 luglio ore 18.00 presso Altromercato - via Cesare Correnti, 20 - Milano