VITA

In Polonia, nasce l'alleanza equosolidale europea

30 Luglio Lug 2007 0200 30 luglio 2007

Slow Food, Cefa e Transfair a Varsavia per la salvaguardia della biodiversità agroalimentare

  • ...
  • ...

Slow Food, Cefa e Transfair a Varsavia per la salvaguardia della biodiversità agroalimentare

Slow Food, Cefa e Fairtrade, nell?ambito di un progetto co-finanziato dall?Unione Europea, organizzano una giornata dedicata al tema Tradizione e innovazione in agricoltura. Nella suggestiva cornice del settecentesco Fort Legionov nel cuore della capitale polacca, operatori del commercio equo e solidale, giornalisti, cuochi e produttori affronteranno, con una conferenza e due seminari, le tematiche della tutela della biodiversità, della valorizzazione dell?agricoltura sostenibile, della promozione del commercio equo e solidale e dell?interdipendenza tra Europa e Paesi del Sud del Mondo.
 
Un argomento tanto vasto sarà in questa occasione affrontato prendendo in esame due prodotti molto particolari: il miele e i prodotti spontanei. Scelta non casuale, poichè si tratta di due alimenti che hanno un ruolo importante nelle economie dei Paesi dell?Est europeo, ed essendo comunemente commercializzati nei mercati locali sono interessanti esempi di filiera corta. Inoltre miele e prodotti spontanei rappresentano un patrimonio unico di biodiversità da salvaguardare, come i Presìdi Slow Food del miele da bere (Polonia) o gli infusi e frutti spontanei di Rosson (Bielorussia), in degustazione guidata nei workshop. Si discuterà di come promuovere queste produzioni che rischiano di scomparire trovando canali corretti di commercializzazione, per un?efficace interazione tra Paesi poveri e Paesi industrializzati.
 
L?evento è realizzato nell?ambito delle attività del progetto Sustainable Agriculture, Bio-diversity protection and Fair Trade, together against poverty, cofinanziato dall?Unione Europea e realizzato da Cefa, Slow Food e Fairtrade Italia (vedi allegato).
Le prossime attività di informazione e sensibilizzazione in programma durante alcune manifestazioni internazionali sono: Congresso Internazionale di Slow Food (Puebla, Messico, 8-11 novembre 2007), Congresso Ifoam ?Cultivate the future? (Modena, Italia, 16-20 giugno 2008), Terra Madre (Torino, Italia, 23-27 ottobre 2008), Aux Origines du Goût (Montpellier, Francia, 2009) ed eventi a Cipro (giugno 2008) e in Tanzania (settembre 2009).