VITA

Otto per mille: domande entro il 15 marzo

19 Febbraio Feb 2008 0100 19 febbraio 2008

Ecco le istruzioni per partecipare al riparto dei contributi

  • ...
  • ...

Ecco le istruzioni per partecipare al riparto dei contributi

Il 15 marzo 2008 scade il termine annuale per la presentazione delle domande dirette alla utilizzazione della quota dell'otto per mille dell'imposta sul reddito (IRPEF) devoluta alla diretta gestione statale, da parte delle pubbliche amministrazioni, le persone giuridiche e gli enti pubblici e privati senza fini di lucro. A norma dell'art. 5, comma 1 del d.P.R. 10 marzo 1998, n. 76, come modificato e integrato dal d.P.R. 23 settembre 2002, n. 250, al fine del rispetto dell'anzidetto termine del 15 marzo fa fede la data risultante dal timbro apposto sulla busta dall'ufficio postale di partenza. Per conferire certezza al rispetto del predetto termine ed anche al fine di evitare il verificarsi di disguidi sulla data di effettiva spedizione o ricezione della domanda, le pubbliche amministrazioni, le persone giuridiche e gli enti pubblici e privati senza fini di lucro dovranno far pervenire le proprie domande - corredate della necessaria documentazione - attraverso gli uffici di Poste Italiane SpA, con raccomandata o raccomandata A/R. I plichi contenenti la domanda e la relativa documentazione devono recare la seguente dicitura: Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per il Coordinamento Amministrativo - Ufficio accettazione della Presidenza del Consiglio dei ministri, Palazzo Chigi, 00187 ROMA - Otto per mille.