VITA

Famiglie numerose: via al bonus da 1200 euro

22 Febbraio Feb 2008 0100 22 febbraio 2008

A breve in Gazzetta Ufficiale le regole per l'attuazione della misura

  • ...
  • ...

A breve in Gazzetta Ufficiale le regole per l'attuazione della misura

Con decreto del Ministro dell?Economia e delle Finanze 31 gennaio 2008, di concerto con il Ministro delle politiche per la famiglia, è stata data attuazione a una delle misure di maggiore rilievo sociale contenute nella manovra finanziaria per il 2008 in favore dei soggetti cosiddetti "incapienti" con almeno quattro figli a carico. Si tratta del credito derivante dall?ulteriore detrazione di 1.200 euro di cui non si è potuto fruire per incapienza dell?imposta netta. La disposizione ha effetto retroattivo applicandosi dall'anno 2007. Il decreto individua le modalità di attribuzione del credito stabilendo che lo stesso è determinato nella dichiarazione dei redditi (Modello Unico/PF ovvero Modello 730) - già a partire da quella presentata nell'anno 2008 - e può essere utilizzato in compensazione nel modello F 24 o, a scelta del contribuente, riportato a nuovo per computarlo in diminuzione dell?IRPEF relativa al periodo d?imposta successivo ovvero chiesto a rimborso. Ai lavoratori dipendenti l?attribuzione del credito è effettuata tramite sostituto d?imposta che, sulla base delle disposizioni introdotte dal decreto, potrà avviare subito tale operazione riconoscendolo sulla prima retribuzione utile. Il decreto ha stabilito, inoltre, che il credito relativo all?anno 2007 sarà attribuito in unica soluzione mentre quello spettante a partire dall?anno 2008 sarà riconosciuto sugli emolumenti corrisposti in ciascun periodo di paga. Il decreto è in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. Per scaricare il testo clicca qui