VITA

Dalla Toscana un vademecum per le odv

16 Marzo Mar 2008 0100 16 marzo 2008

Le domande e i dubbi delle associazioni di volontariato

  • ...
  • ...

Le domande e i dubbi delle associazioni di volontariato


Dubbi? Domande? Le associazioni di volontariato, con la normativa che abbiamo in Italia, ne hanno sempre tanti e il Cesvot - Centro servizi della Toscana ci ha pensato pubblicando un il nuovo quaderno, a cura di Riccardo Bemi e Stefano Ragghianti, che si intitola proprio Le domande e i dubbi delle associazioni di volontariato,

Giunto alla sua terza edizione e articolato in sette capitoli tematici, presenta e risponde ai principali quesiti che le organizzazioni di volontariato hanno rivolto al servizio di consulenza del Cesvot. Il quaderno raccoglie 154 quesiti che spaziano dalla materia fiscale e tributaria a quella legale e amministrativa: modifiche statutarie, obblighi contabili e assicurativi, editoria, vendita merci, lotterie, organi sociali, fusioni tra associazioni, convenzioni con enti pubblici, privacy, trasporto sociale, compensi ai soci e a terzi, rimborsi spese. Una parte significativa dei quesiti di tipo fiscale e contabile non è nuova rispetto ai due quaderni precedenti, precisa il Cesvot, tuttavia il loro ripetersi, pur con specificità nuove, testimonia quanto sia ancora forte la domanda, soprattutto da parte delle associazioni meno strutturate e organizzate. Un?altra parte dei quesiti, viceversa, assume carattere di novità e presenta risposte diverse a seconda dello svilupparsi della prassi amministrativa che - specialmente in materia di onlus non di diritto - continua a essere copiosa. Una parte non irrilevante delle domande di carattere fiscale spinge, infine, gli autori ad osservare «una evoluzione positiva di alcune realtà associative: dai quesiti posti sembra infatti che vi sia un certo grado di specializzazione delle attività e una maggiore consapevolezza delle problematiche fiscali».

Per saperne di più:
www.cesvot.it