VITA

5xmille, Associazione Coscioni denuncia ostruzionismo dei Caaf

29 Aprile Apr 2008 0200 29 aprile 2008

L'associazione non risulterebbe nel software

  • ...
  • ...

L'associazione non risulterebbe nel software

L'Associazione Luca Coscioni è inclusa già dal 2007 nell?elenco delle associazioni di promozione sociale a cui può essere donato il 5 per 1000, com'è facilmente riscontrabile consultando la documentazione disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Ciononostante, ci viene comunicato da alcuni nostri sostenitori che si recano al CAAF per presentare la loro dichiarazione dei redditi e che vogliono destinare il 5 per 1000 all'Associazione Luca Coscioni, che viene loro risposto che l'operazione non è praticabile, poiché il software utilizzato dal CAAF non contempla l'Associazione stessa tra i possibili destinatari del beneficio: il che, evidentemente, non corrisponde al vero. Questa vergognosa situazione va avanti già dall'anno scorso, ma nonostante le nostre circostanziate e documentate denunce, e le conseguenti rassicurazioni del Vice Ministro Visco, nulla è stato fatto per ripristinare la legalità.

L'Associazione invita a contattarla per indicare gli estremi esatti del CAF nel quale si è verificato l'abuso.