VITA

5 per mille: a Milano continua l'operazione «riammissioni»

7 Maggio Mag 2008 0200 07 maggio 2008

L'Agenzia delle Entrate sta sanando gli errori formali del 2007

  • ...
  • ...

L'Agenzia delle Entrate sta sanando gli errori formali del 2007

L'avevamo già scritto la scorsa settimana in questo articolo, ma oggi possiamo ribadirlo con maggiore cognizione di causa: la Direzione regionale delle Entrate di Milano sta sanando la situazione di molte organizzazioni escluse in un primo momento dal 5 per mille 2007 per errori formali, visto che si è accorta che gli errori non erano degli enti, bensì suoi. Continuano infatti a circolare, a Milano, le raccomandate inviate dalla DRE con cui le organizzazioni in un primo tempo escluse vengono convocate negli uffici di via Manin e invitate a sottoscrivere nuova documentazione (per la maggior parte dei casi moduli di autocertificazione) in modo da rientrare tra i beneficiari. E questa è una buona notizia. La notizia cattiva è che presumibilmente a causa di questa "sanatoria" informale ritarderà ancora la pubblicazione degli elenchi di ammessi ed esclusi del 2007, e quindi ovviamente anche i pagamenti (che erano stati promessi a luglio!, mentre quelli del 2006 a maggio, ma è maggio e non sono arrivati...) slitteranno ulteriormente.