Università e formazione

CORNO D'AFRICA. A Modena una giornata di studi

25 Novembre Nov 2008 1227 25 novembre 2008

Fino al 29 Novembre la Campagna italiana per il Sudan promuove in tutta Italia una serie di eventi per approfondire i temi della pace e dei diritti umani

  • ...
  • ...

Fino al 29 Novembre la Campagna italiana per il Sudan promuove in tutta Italia una serie di eventi per approfondire i temi della pace e dei diritti umani

Fino al 29 Novembre, in occasione del 60° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, la Campagna italiana per il Sudan promuove in tutta Italia una serie di eventi per approfondire i temi della pace e dei diritti umani. L’attenzione sarà rivolta in particolare al Corno d’Africa, area tra le più problematiche del continente le cui dinamiche possono rappresentare una chiave di lettura fondamentale per la comprensione di interessi ed equilibri internazionali.

A Modena si concentreranno numerose iniziative di vario genere, dalla marcia per i diritti alla mostra fotografica. Il 29 Novembre la città sarà sede del Convegno “Il Corno d’Africa a 60 anni dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani” (Palazzo dei Musei -Sala dell’Ex Oratorio - dalle 9.30 alle 16.15). A questa giornata di studi parteciperanno, oltre ai rappresentanti delle istiuzioni locali, docenti universitari, giornalisti ed esperti di africanistica e diritti umani che offriranno un quadro del contesto geopolitico del Corno d’Africa, del ruolo dell’informazione e della comunità internazionale. Guideranno l’approfondimento le relazioni di Mariam Yassin, direttore esecutivo di Iida, Women’s Development Organization e Mudawi Ibrahim Adam presidente dell’associazione Sudan social development organization, due importanti voci della società civile somala e di quella sudanese.

Le città di Cremona, Lucca, Napoli, Pavia, Mirandola (Mo), Padova e Milano, ospiteranno inoltre incontri di informazione nel corso dei quali sarà presentato il libro curato da Diego Marani Darfur. Geografia di una crisi. Il testo, edito da Altreconomia, ha l’ambizione di spiegare le ragioni di un conflitto spettacolarizzato ma ben poco conosciuto.

Cos'è La Campagna Sudan

La Campagna italiana per il Sudan è una campagna nazionale di informazione, sensibilizzazione ed advocacy che opera dal 1994. Raggruppa organizzazioni della società civile italiana (Acli Milano e Cremona, Amani, Arci, Caritas ambrosiana, Caritas italiana, Mani Tese, Ipsia Milano, Missionari e missionarie comboniane, Nexus, Pax Christi) e lavora in stretta collaborazione con enti pubblici e privati italiani e con varie organizzazioni della società civile sudanese. In Italia la Campagna ha fatto conoscere la situazione del Sudan e ha sostenuto i processi volti al raggiungimento di una pace rispettosa delle diversità sociali, etniche, culturali, religiose della sua popolazione