Adozioni e Affido

ADOZIONI. Schifani: ci vuole un assegno premio

27 Maggio Mag 2009 2027 27 maggio 2009

Lo ha detto oggi il presidente del Senato

  • ...
  • ...

Lo ha detto oggi il presidente del Senato

«Oltre ad un assegno familiare di base elargito dalla nascita fino almeno ai 3 anni di vita del bambino, dovrebbe essere garantito una sorta di assegno premio per la nascita o l'adozione di un figlio». Questa la proposta che il presidente del Senato, Renato Schifani ha formulato questa sera durante la presentazione del libro di don Antonio Sciortino La famiglia cristiana.

«Diventa sempre più urgente una riforma sulle adozioni che privilegi ancora di più l'interesse del minore", ha aggiunto Schifani, Secondo Schifani solo un bambino su 5 riesce oggi a trovare una nuova famiglia. Gli altri 4 sono destinati a vivere nell'incertezza. Bisogna quindi superare il concetto che debba essere privilegiato il
legame di sangue anche quando le visite della famiglia di origine
diventano sempre più rare".
"In quest'ottica -ha aggiunto il presidente del Senato- occorre rivisitare i criteri che determinano il mantenimento o la decadenza della podestà dei genitori. Su tutto questo insieme di provvedimenti vi deve essere chiara consapevolezza di come l'istituto famigliare possa essere rilanciato solo attraverso un patto tra generazioni e tra istituzioni".