Salute

ABORTO. Turco: «la 194 è un'ottima legge»

29 Luglio Lug 2009 1905 29 luglio 2009

L'invito della capogruppo Pd in commissione Affari sociali: potenziare consultori e garantire presenza di non obiettori

  • ...
  • ...

L'invito della capogruppo Pd in commissione Affari sociali: potenziare consultori e garantire presenza di non obiettori

«I dati della relazione annuale al Parlamento sull’attuazione della legge 194 confermano che si tratta di una ottima legge». Lo ha detto Livia Turco, capogruppo Pd in commissione Affari sociali della Camera, affermando che «la diminuzione delle interruzioni di gravidanza è dovuta alla capacità di scelta delle donne». Ha proseguito poi evidenziando la necessità di un atto di indirizzo del governo per la piena applicazione della legge e, in particolare, per il potenziamento dei consultori e dei dipartimenti per la salute materno-infantile e per prevedere la presenza di medici non obiettori su tutto il territorio nazionale. «Il boom di obiettori non deve ricadere sulle donne determinando l’allungamento dei tempi di attesa», ha sostenuto la capagruppo. Con un avvertimento: «L’aumento del ricorso all’aborto tra le donne immigrate non è da sottovalutare; sollecitiamo il governo a varare politiche mirate».