Leggi e Norme

FINE VITA. Nessun iscritto a parlare, esame preliminare a rischio chiusura

29 Luglio Lug 2009 1214 29 luglio 2009

L'esame preliminare rischia di chiudere senza iscritti a parlare. E il relatore lamenta la scarsa partecipazione al dibattito

  • ...
  • ...

L'esame preliminare rischia di chiudere senza iscritti a parlare. E il relatore lamenta la scarsa partecipazione al dibattito

Domenico Di Virgilio, relatore in Commissione Affari Sociali della Camera per la legge sulle disposizioni anticpate di trattamento, ieri ha rampognato i suoi colleghi con un «mi rammarico della scarsa partecipazione al dibattito da parte dei colleghi e auspico che, nei prossimi giorni, anche i colleghi che sinora non sono intervenuti portino il loro contributo alla discussione».

L'intervento di Di Virgilio ha chiuso una seduta di poco più di un'ora, dove si sono susseguite le richieste a prevedere che l'esame preliminare si concluda dopo la ripresa dei lavori parlamentari nel mese di settembre e dove Giuseppe Palumbo, presidente della Commissione, ha ricordato di aver già invitato quanti desiderino intervenire a comunicarlo alla presidenza e ribadito che, in mancanza di iscrizioni a parlare, la presidenza si vedrebbe costretta a dichiarare concluso l'esame preliminare del provvedimento.

Leggi il resoconto della Commissione.