Medio Oriente

Un missile sparato da Gaza colpisce la zona di Ashkelon

30 Luglio Lug 2010 1216 30 luglio 2010

Nessun ferito e danno modesti a case e automobili

  • ...
  • ...

Nessun ferito e danno modesti a case e automobili

Un missile sparato dalla Striscia di Gaza ha colpito la zona abitata di Ashkelon, senza provocare feriti ma interrompendo un lungo periodo di calma nella cittadina costiera israeliana. Si tratta infatti, ha dichiarato il maggiore Benny Wakni, del primo missile che colpisce la zona dai tempi dell'operazione "Piombo Fuso", l'offensiva di tre settimane condotta dall'esercito israeliano nell'inverno 2008-2009 nella Striscia di Gaza.

Secondo Wakni il missile, che si ritiene essere un Katyusha russo con una gittata maggiore dei più rudimentali Qassam, è caduto in una giardino tra i palazzi, facendo andare in frantumi vetri delle finistre e finestrini delle auto parcheggiate e facendo scattare le sirene d'allarme in tutta la città. Negli ultimi mesi vi sono stati sporadici lanci di missili da Gaza ma in maggioranza hanno colpito le zone rurali nei pressi del confine.