Wikileaks

Al via il processo contro l'estradizione di Assange

12 Luglio Lug 2011 1455 12 luglio 2011

Occhi puntati su Londra per il via del dibattimento dove il fondatore, Julian Assange, spera di ribaltare le accuse

  • ...
  • ...

Occhi puntati su Londra per il via del dibattimento dove il fondatore, Julian Assange, spera di ribaltare le accuse

Si e' aperto oggi, presso l'Alta Corte di Londra, il processo di appello per l'estradizione di Julian Assange. Il fondatore di Wikileaks spera di vedere ribaltata la decisione presa a febbraio dal tribunale e evitare l'estradizione in Svezia, dove le autorita' vogliono interrogarlo in merito all'accusa di violenza sessuale formulata da due donne.

Assange, che si trova agli arresti domiciliari in Inghilterra fin dallo scorso dicembre, quando venne arrestato, sostiene che le accuse rivolte contro di lui siano motivate da ragioni politiche. In tribunale il fondatore di Wikileaks e' rappresentato da Gareth Pierce, uno degli avvocati piu' noti in Gran Bretagna nella difesa dei diritti umani, che ha gia' annunciato di voler portare il caso fino alla Corte europea dei Diritti umani di Strasburgo.