bioetica

Belgio, mille casi di eutanasia nel 2011

23 Agosto Ago 2011 1418 23 agosto 2011

Questa l'aspettativa per il 2011

  • ...
  • ...

Questa l'aspettativa per il 2011

Mille casi di eutanasia in Belgio. È questa l'attesa per il 2011, pari all'1% dei decessi. Lo riferisce il quotidiano francofono "Le Soir", che ha preso visione dei dati della Commissione federale di controllo ad hoc.

L'eutanasia è stata legalizzata in Belgio nel 2002, e da allora ogni anno si registra un aumento nel numero di persone che vi fanno ricorso. Nel 2003 c'erano stati 235 casi, saliti gradualmente sino ai 954 del 2010. Da inizio 2011 pervengono oltre 85 dichiarazioni di eutanasia al mese, dato che fa supporre il superamento di quota 1.000 casi per fine anno.

Secondo quanto emerge dai dati, si tratterebbe nell'84% dei casi di belgi fiamminghi, oltre la metà uomini (54%) e di età compresa tra i 60 e i 79 anni (52%), e quasi tutti colpiti da cancro incurabile in fase terminale (92%).