Premi

Energia sostenibile, vince il Comune di Padova

9 Novembre Nov 2011 1932 09 novembre 2011

Premiato anche Tasca studio architetti associati nella sezione progetti urbani

  • ...
  • ...

Premiato anche Tasca studio architetti associati nella sezione progetti urbani

Premiati i vincitori della quarta edizione del concorso nazionale "Energia sostenibile nelle città", lanciato dall'Istituto Nazionale di Urbanistica in collaborazione con il ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
Per la sezione "Piani e Metodologie" vince il comune di Padova con il progetto "Padova Solare", per aver attivato sul territorio comunale "un insieme di azioni concrete locali tra loro coordinate, e integrate nel Piano di Azione per l'Energia Sostenibile, previsto dal Patto dei Sindaci, volte a raggiungere la sostenibilità energetica degli interventi, con l'impiego di fonti di energia rinnovabile", si legge nella motivazione.
Per la sezione "Progetti urbani energeticamente sostenibili" ad aggiudicarsi il premio è stato Tasca Studio Architetti Associati con il "Laboratorio di urbanistica partecipata, piano particolareggiato d'iniziativa pubblica e opere di urbanizzazione area ex mercato ortofrutticolo - Bologna".
Il premio è stato attribuito per aver predisposto e avviato un progetto di riqualificazione che riguarda un importante pezzo di città, avvalendosi di una pianificazione integrata e che tiene conto anche delle modalità di finanziamento". Per quest'ultimo progetto "merita di essere evidenziato anche l'ottimo processo partecipativo che è stato attuato e che ha avuto importanti ricadute sulle scelte progettuali. Inoltre il progetto - si legge nella motivazione - ha anticipato, al momento della sua definizione, le disposizioni normative in materia di sostenibilita' energetica e ambientale, prevedendo fin da subito edifici di Classe A e la mitigazione degli impatti delle opere previste".