Usa

Chelsea Clinton, voce dei volontari

14 Novembre Nov 2011 1552 14 novembre 2011

Debutterà lunedì come inviato della NBC per la tramissione "Making a Difference"

  • ...
Bd53dc3ff665a4ff27dfe7e087da380a
  • ...

Debutterà lunedì come inviato della NBC per la tramissione "Making a Difference"

Chelsea Clinton diventa giornalista sociale. La figlia del past president è stata assunta dalla NBC e da lunedì racconterà storie di “uomini e donne che danno il loro personale contributo" all'interno della trasmissione “Making a Difference”.

L'idea, racconta Steve Capus, presidente di NBC News al New York Times, è nata da una semplice chiacchierata: «l'ho incontrata, le ho chiesto cosa è interessata a fare, e lei mi ha risposto che fin dal 2008, quando ha lavorato alla campagna elettorale per sua madre, è rimasta molto colpita dalle tante storie di persone che danno il loro contributo personale alla società». Ed ecco fatto l'accordo.

«Spero che raccontare storie attraverso "Making a Difference" - ha detto Chelsea Clinton — nel mio lavoro accademico e non profit, mi aiiuterà a realizzare il motto di mia nonna, che dice sempre che la vita non è quello che accade a te, ma quello che tu fai con ciò che ti accade».

Secondo una fonte del NYT, vicina alla famiglia Clinton, Chelsea avrebbe intenzione di donare tutto il suo compenso dalla NBC alla Clinton Foundation e al George Washington University Hospital, in nome della nonna morta da poco.