5x1000

Il tavolo governo-non profit

6 Aprile Apr 2012 0200 06 aprile 2012

  • ...
  • ...

5 per mille/1
Ho visto la pagina del 5 per mille sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Non sono però riuscito ad utilizzare il software. Qualcun altro vi ha segnalato problemi analoghi? Avete riscontrato qualche baco?
Massimiliano S. (Genova)

risponde Carlo Mazzini
In effetti il software è utilizzabile solo da chi è accreditato come ente presso i servizi telematici dell'Agenzia e da chi per lavoro fa l'intermediario abilitato (commercialisti, ragionieri e via dicendo). Se non siete né l'uno né l'altro, è inutile che lo usiate perché alla fine del processo non riuscireste a inviare i file all'Agenzia, come probabilmente è avvenuto nel caso del signor Massimiliano.

5 per mille/2
Vorrei sapere se ci sono novità per quanto riguarda l'iscrizione degli enti di ricerca all'elenco per il 5 per mille di quest'anno. Le regole su questa norma cambiano così frequentemente che abbiamo paura di commettere qualche irregolarità che poi non ci consenta di avere a disposizione i fondi.
Franca Milanese (Gallarate)

risponde Carlo Mazzini
Con un po' di ritardo, il ministero della Salute ha pubblicato sul suo sito (www.salute.gov.it/) le istruzioni relative all'iscrizione degli enti di ricerca sanitaria per il 5 per mille 2012. Come per gli altri elenchi, dato che la fonte primaria (la legge) rimandava alla regolamentazione dettata dal dpcm dell'aprile 2010, la prassi non è cambiata. In sintesi, chi era già iscritto nel 2011 non deve far nulla, confermando quindi un principio di civiltà che sarebbe bello fosse preso d'esempio anche dagli altri ministeri. Per gli enti non ancora iscritti, la procedura è cartacea ? bisogna quindi inviare la documentazione per raccomandata ? o per posta elettronica certificata.