Minori

Parma si impegna sul sostegno a distanza

13 Aprile Apr 2012 1439 13 aprile 2012

Domani seminario di avvicinamento all'evento nazionale di maggio

  • ...
  • ...

Domani seminario di avvicinamento all'evento nazionale di maggio

Sabato 14 aprile Parma ospiterà il seminario “Il Sad: uno strumento per sentirsi vicino… da lontano”, tappa verso il Forum Nazionale del Sostegno a Distanza che si terrà a Bologna il 18-19 maggio. L’incontro di Parma è promosso da Provincia e Fondazione Cariparma.

Il territorio. Complice la crisi, negli ultimi tre anni è calato il numero di sostegni a distanza attivati dagli abitanti di Parma e del Parmense, passando dai 9.286 registrati il 31 marzo 2009 ai 7.869 del 1° gennaio 2012. Non diminuisce tuttavia l'impegno del territorio: un tavolo di lavoro permanente sul Sad, una guida delle organizzazioni locali e gli incontri nelle scuole, fanno di questo territorio un esempio da portare all’incontro nazionale come buona pratica. Dal 2003 la Provincia è impegnata a sensibilizzare la cittadinanza sul tema della solidarietà internazionale e della promozione e tutela dei diritti dell’infanzia.

Nella giornata di domani saranno presentate le attività delle associazioni locali impegnate sul Sad e il progetto per sensibilizzare al Sad tra i banchi di scuola.

L'evento nazionale. Intanto l'evento nazionale ha ottenuto l'appoggio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. La manifestazione potrà quindi fregiarsi della formula “Con Adesione del Presidente della Repubblica”: una gradita notizia che ribadisce la portata nazionale dell’evento e del tema al centro della manifestazione, il sostegno a distanza, che in Italia coinvolge circa 2 milioni di famiglie. Vincenzo Curatola, presidente di Forumsad afferma "Sono 400 le associazioni che, oltre ad aiutare milioni di bambini in varie parti del mondo, coinvolgono centinaia di scuole italiane in azioni di gemellaggio e solidarietà contribuendo alla formazione multiculturale dei nostri ragazzi".