Dopo lo stop

Imu, Grilli: «Chi deve pagare, pagherà»

8 Ottobre Ott 2012 2026 08 ottobre 2012

Il ministro dell'Economia replica al Consiglio di Stato: «Troveremo una soluzione». In allegato il testo integrale delle sentenza dei giudici amministrativi. Nelle correlate leggi anche l'analisi di Alceste Santuari

  • ...
  • ...

Il ministro dell'Economia replica al Consiglio di Stato: «Troveremo una soluzione». In allegato il testo integrale delle sentenza dei giudici amministrativi. Nelle correlate leggi anche l'analisi di Alceste Santuari

In merito all'imposta sugli immobili della Chiesa «l'obiettivo non cambia: troveremo la soluzione tecnica appropriata per assoggettare all'Imu» chi deve pagare. È il primo commento rilasciato dal ministro dell'Economia Vittorio Grilli alla sentenza del Consiglio di Stato (che trovate in allegato) che blocca il decreto del Tesoro per l'applicazione dell'Imu agli enti non commerciali, quindi alla Chiesa.

Il Consiglio di Stato aveva bocciato il testo del Mefperché «parte dello schema in esame è diretta a definire i requisiti, generali e di settore, per qualificare le diverse attività come svolte con modalità non commerciali». «Tale aspetto esula - si sottolinea nel parere - dalla definizione degli elementi rilevanti ai fini dell’individuazione del rapporto proporzionale in caso di utilizzazione dell’immobile mista `c.d. indistinta´ e mira a delimitare, o comunque a dare una interpretazione, in ordine al carattere non commerciale di determinate attività»

In alto a destra nelle correlate l'analisi di Alceste Santuari: "Il nodo da sciogliere"