Gran Bretagna

1 milione di volontari per l’Alzheimer

20 Novembre Nov 2012 1915 20 novembre 2012

L'Alzheimer Society lancia u'’ambiziosa campagna di sensibilizzazione per reclutare 1 milione di volontari in tutto il paese

  • ...
Alz
  • ...

L'Alzheimer Society lancia u'’ambiziosa campagna di sensibilizzazione per reclutare 1 milione di volontari in tutto il paese

È stata definita una delle più ambiziose operazioni di recruitment di volontari degli ultimi anni. Si chiama “Dementia Friends” ed è la campagna lanciata la scorsa settimana dall’ Alzheimer’s Society, l’organizzazione britannica che offre assistenza e supporto alle persone malate di Alzheimer e alle loro famiglie.

Sostenuto da un finanziamento governativo di 2.4 milioni di sterline, il progetto intende attivare su territorio nazionale, dei workshop per sensibilizzare il pubblico alla malattia e offrire informazioni su come identificarne i sintomi e offrire assistenza ai malati. L’obiettivo è quello di coinvolgere circa 1 milione di persone e di coinvolgere almeno 6 mila di queste, nelle attività di volontariato dell’associazione.

Un obiettivo estremamente ambizioso che però non sembra impossibile da raggiungere, visto che solo nella prima giornata di lancio dell’iniziativa, si sono registrate già 5 mila persone.

In Gran Bretagna, il terzo settore sta osservando il progetto con estremo interese e mentre Third Sector, il mensile di riferimento ha giudicato estremamente ambiziosi, gli obiettivi del progetto, Mike Locke, responsabile della comunicazione per Volunteering England, ha sottolineato come le complessità di gestione che un numero così amplio di volontari comporta, non debbano però interferire con il supporto di cui i volontari stessi hanno bisogno: “Non è solo una questione di numeri.” Ha affermato. “Bisogna anche valutare e valorizzare l’esperienza di ciascun volontario e non bisogna sempre essere in grado di offrire, tutto il supporto di cui hanno bisogno.”