Legambiente

Regali bellezza, sostieni il Progetto Rugiada

10 Dicembre Dic 2012 1803 10 dicembre 2012

Per ogni confezione regalo Weleda viene donato un euro al progetto di sostegno a distanza di Legambiente: l'accoglienza nel Centro Speranza, in Bielorussia, dei bambini che vivono nelle zone ancora contaminate dalle radiazioni di Chernobyl

  • ...
Centro Speranza
  • ...

Per ogni confezione regalo Weleda viene donato un euro al progetto di sostegno a distanza di Legambiente: l'accoglienza nel Centro Speranza, in Bielorussia, dei bambini che vivono nelle zone ancora contaminate dalle radiazioni di Chernobyl

Anche per questo Natale la bellezza aiuta i bambini del Progetto Rugiada di Legambiente. L’azienda bio di prodotti di bellezza Weleda rinnova il sostegno alla campagna del Cigno verde a favore dei bambini di Chernobyl accolti nel Centro Speranza, situato in una zona non contaminata in cui i bambini che hanno problemi sanitari possono trascorrere un periodo di decontaminazione, socializzazione e controlli sanitari. A quasi tre decenni dal disastro nucleare, infatti, gli effetti delle radiazioni sono ancora visibili soprattutto sui più piccoli.

«Il Progetto Rugiada ha un grande significato non solo dal punto di vista umanitario ma proprio perché si rivolge a bambini che hanno un enorme bisogno di aiuto e che vivono in villaggi abbandonati a sé stessi, con un'elevatissima presenza di radioattività» spiega Angelo Gentili, della segreteria nazionale di Legambiente. «Oltre a momenti di svago e gioco i bambini accolti nel Centro Speranza sono monitorati dal punto di vista sanitario e quando vengono riscontrate loro patologie più gravi (tumori tiroidali in primis) vengono seguiti tutto l'anno. La collaborazione con l'azienda Weleda è fondamentale soprattutto in un momento in cui sono molte le collaborazioni che valgono soltanto come spot, senza lasciare poi segni concreti e tangibili. Siamo contenti di continuare una collaborazione fondamentale per dare speranza ai bambini meno fortunati di Chernobyl»

In particolare per ogni confezione natalizia Weleda, un euro sarà donato al Progetto Rugiada. Le confezioni regalo legate al progetto di solidarietà sono quelle della linea del Melograno, della Rosa mosqueta, dell’Olivello spinoso, della Calendula e del Limone .

Quello di Legambiente è un progetto di sostegno a distanza che si svolge in un centro all'avanguardia della Bielorussia, a Vilejka, sulle rive di un lago e in un territorio non contaminato (monitoraggio effettuato dall'Arpa Emilia Romagna). La struttura, chiamata Centro Speranza, è dotata di pannelli solari e segue pratiche ecosostenibili (utilizzo di biomasse, risparmio energetico, produzioni biologiche, raccolta differenziata, compostaggio). Il Centro accoglie e monitora ogni anno 432 bambini, dando loro anche vestiti e cibo non contaminato. Un progetto che va oltre il mese di accoglienza e che mira a rapporti continuativi non solo con la struttura ma anche con le autorità locali, le scuole e le strutture sanitarie.