promesse da star

Madonna (finalmente) aiuta il Malawi

28 Dicembre Dic 2012 1216 28 dicembre 2012

Dopo le polemiche dovute alle controverse adozioni dei due ultimi figli, la cantante fa qualcosa di concreto per il paese africano: grazie a lei sono sorte 10 scuole elementari. Ma una domanda resta: si possono barattare orfani e aiuti finanziari?

  • ...
60140494 Madonna4 133022B
  • ...

Dopo le polemiche dovute alle controverse adozioni dei due ultimi figli, la cantante fa qualcosa di concreto per il paese africano: grazie a lei sono sorte 10 scuole elementari. Ma una domanda resta: si possono barattare orfani e aiuti finanziari?

Madonna mantiene la promessa: grazie a lei il Malawi può contare su 10 scuole nuove di zecca. La star americana, che ha adottato due bambini nati nel paese africano, David e Mercy, ha finanziato la costruzione di 10 scuole elementari che saranno frequentate da oltre 4.800 bambini in distretti rurali; l'operazione è stata resa possibile dalla collaborazione di Madonna con due ong, Raising Malawi - fondata da lei stessa - e BuildOn.

Il progetto era partito a gennaio, e sarebbe dovuto andare in porto il prossimo giugno; in realtà i lavori sono andati avanti con celerità e i primi alunni entreranno in classe già il 1° gennaio 2013; sei scuole sono infatti già terminate e le altre quattro lo saranno a breve; quanto alla scelta delle location, Madonna ha fatto sapere di aver privilegiato le comunità che avevano maggiore bisogno di infrastrutture educative nel distretto di Kasungu , secondo quanto indicato dal ministro dell'Istruzione malawiano.

"Sono felice che il mio impegno a favore dell'istruzione dei piccoli del Malawi sia stato coronato da successo", ha dichiarato Madonna. "In una nazione in cui le ragazze non hanno molte opportunità di andare a scuola, mi fa ancora più piacere che più della metà degli studenti dei nuovi istituti saranno bambine. Il fatto che oltre 4.800 ragazzi in più potranno studiare rappresenta un grande passo avanti nel cammino verso lo sviluppo del Malawi".

Uno dei maggiori problemi del Malawi, che figura nell'elenco dei 20 paesi più poveri del pianeta secondo le Nazioni Unite, è il collasso del sistema educativo. Per questo Raising Malawi e BuilOn hanno concentrato i loro sforzi in questo settore, oltre ad aver finanziato negli anni passati gli orfanotrofi, le associazioni a sostegno dell'infanzia abbandonata, ospedali e programmi di istruzione specifici per bambine.

Negli anni passati Madonna era finita sotto accusa per le circostanze poco chiare in cui sarebbe avvenuta l'adozione del figlio David, e per le contraddittorie sentenze che alla fine le avevano permesso di adottare anche la figlia Mercy, e molte ong avevano espresso scetticismo circa le promesse della star di aiutare il paese africano. Ora anche gli scettici si sono dovuti ricredere, anche se restano le critiche di chi ritiene che non si possano "comprare" dei figli, neppure a suon di milioni investiti in buone cause.