Aiutare i bambini

Le amnesie di Max Pisu non ci dimenticano

9 Gennaio Gen 2013 1550 09 gennaio 2013

Max Pisu torna a sostenere la Fondazione "aiutare i bambini" con il suo nuovo spettacolo

  • ...
Foto Maxpisu Maglietta
  • ...

Max Pisu torna a sostenere la Fondazione "aiutare i bambini" con il suo nuovo spettacolo

Max Pisu, amico di vecchia data di Fondazione "aiutare i bambini" è in teatro con un nuovo spettacolo, dal titolo “Amnesie". «Ora non ricordo bene perché ho deciso di chiamarlo così, ma un motivo ci deve essere. Sicuramente è uno spettacolo teatrale, ci sono diversi monologhi, diversi personaggi e si ride: su questo non ci nevi… no grandi… piove..? Piove! È una specie di, come si dice, di lista, elenco, una sorta di... campionario umano. I personaggi sono quotidiani e bizzarri allo stesso tempo», dice lui stesso. «Sul palco sono solo, ma parlo sempre con qualcuno; che c’è ma non c’è. Sono monologhi, ma sembrano dialoghi: quotidiani e surreali. Forse è una metafora della vita contemporanea; anche se non mi ricordo cosa vuol dire metafora. Uno spettacolo pieno di amnesie dove si capisce che dimentichiamo solo quello che ci fa comodo e non ascoltiamo gli altri. Se li ascoltassimo rideremmo molto di più».

Max Pisu nel foyer del Teatro con i volontari di Aiutare i Bambini


Dall'8 al 20 gennaio, nel foyer del teatro della Cooperativa di Milano - dove va in scena lo spettacolo - saranno presenti i volontari di "aiutare i bambini" per illustrare le attività della Fondazione. Il Teatro della Cooperativa inoltre riserva un biglietto ridotto per gli amici di “aiutare i bambini”: i biglietti saranno in vendita a 11 euro anziché 18 scrivendo a promozione@teatrodellacooperativa.it