Vita Platform

Campagna “Acqua è Vita”: il 25 maggio alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo serata solidale della LVIA per portare acqua in Mali

23 Maggio Mag 2013 1633 23 maggio 2013

Sabato 25 maggio alle ore 20, nei locali della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo in via Modane 20/a, l’Associazione LVIA organizza un grande evento di solidarietà per sostenere la ricostruzione di 10 pozzi danneggiati dalla guerra in Mali, Africa Occiden

  • ...
  • ...

Sabato 25 maggio alle ore 20, nei locali della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo in via Modane 20/a, l’Associazione LVIA organizza un grande evento di solidarietà per sostenere la ricostruzione di 10 pozzi danneggiati dalla guerra in Mali, Africa Occiden

A circa un anno dalla distruzione della sede della LVIA a Gao (nord Mali) da parte dei ribelli, la LVIA sta progettando delle attività per affrontare la difficile situazione che colpisce il paese dopo la guerra. Molti pozzi sono stati danneggiati dalle milizie o abbandonati dagli abitanti in fuga. Il rischio è che, senza alternative, le famiglie che abitano la zona si approvvigionino direttamente all’acqua del fiume (il fiume Niger), con il probabile scoppio di focolai di colera. Per questo la LVIA sta progettando una campagna di riabilitazione dei punti di accesso all'acqua potabile, a beneficio di 3.400 famiglie.

Il 25 maggio, ad aprire la serata un’apericena con piatti tipici della tradizione etiope accompagnati dalle melodie ritmiche della cantante etiope Misrak e dell’Associazione senegalese Tamra. Il contributo richiesto per l’aperitivo è di 15 euro e parte del ricavato della serata sarà devoluto alla LVIA per realizzare la riabilitazione immediata di 10 pozzi in Mali.

A seguire, lo spettacolo degli allievi della Performing Arts University di Torino - Atelier Teatro Fisico Philip Radice, che racconteranno attraverso l’arte e il gioco l’importanza dell’acqua come diritto umano e bene comune.

Infine, si terrà un’asta di beneficenza con pezzi di artigianato africano messi a disposizione dalla LVIA, alcune acqueforti dell’artista Sergio Saccomandi e alcuni quadri della pittrice Adriana Mangogna.

Durante la serata, i volontari della LVIA allestiranno un banchetto con le piantine della solidarietà: piantine aromatiche il cui ricavato permetterà di supportare i progetti idrici in Mali. Le piantine verranno anche offerte nel corso dell’intero weekend (25 – 26 maggio) in varie località della provincia torinese. Per aderire, impegnarsi a fianco dei volontari, cercare i banchetti più vicini: www.acquaevita.it

Per partecipare all’apericena è gradita la prenotazione:

contattare il locale “Moreno per Spazio”

Tel: 011.37.97.626 • email: morenoperspazio@marachellagruppo.it