adozioni internazionali

Congo, tutte le famiglie rientrano in Italia

11 Gennaio Gen 2014 1735 11 gennaio 2014

Un aggiornamento della situazione da parte di Enzo B. e I cinque pani

  • ...
Airport
  • ...

Un aggiornamento della situazione da parte di Enzo B. e I cinque pani

ENZO B Onlus e I cinque Pani comunicano un aggiornamento sulla vicenda del blocco delle adozioni nella Repubblica Democratica del Congo. Eccone il testo.

«Gli enti stanno organizzando il rientro in Italia delle famiglie adottive che si trovavano a Kinshasa da oltre due mesi per concludere il loro iter adottivo. Entro la fine della settimana saranno infatti rientrate tutte.

I bambini saranno affidati a delle strutture protette scelte in accordo tra famiglie e enti, strutture di fiducia in cui i minori saranno accuditi e seguiti nel modo corretto. Il governo congolese ha ribadito, come già detto al premier Letta, che visionerà in tempi ragionevoli e per primi i dossier italiani, documenti che vogliamo sottolineare sono stati depositati regolarmente secondo le procedure del Paese.

Gli enti e le coppie, ben consapevoli della situazione, attendono con fiducia che tutto questo possa accadere in tempi relativamente brevi. In questo momento lasciamo lavorare le autorità congolesi affinché si arrivi ad una conclusione positiva dell’intera vicenda».