Open Day

Alta Formazione per la cooperazione internazionale

17 Febbraio Feb 2014 1900 17 febbraio 2014

Presentazione a Milano del corso di Alta Formazione in amministrazione e gestione di progetti di cooperazione internazionale e aiuto umanitario. A proporlo il Centro Itard e Acme International

  • ...
Immagine 264
  • ...

Presentazione a Milano del corso di Alta Formazione in amministrazione e gestione di progetti di cooperazione internazionale e aiuto umanitario. A proporlo il Centro Itard e Acme International

Un open day per conoscere un corso di alta formazione in “Amministrazione e gestione di progetti di cooperazione internazionale e aiuto umanitario” è la proposta del Centro Itard e Acme International. L’incontro informativo sarà tenuto da Kostas Moschochoritis, docente e responsabile del corso, già Dg di Medici Senza Frontiere Italia.

Quello che viene presentato nella sede del Centro Itard a Milano (via Pergolesi 8, ore 14 - 18) martedì 18 febbraio è il primo specializzato in Italia, e si rivolge a professionisti, consulenti e operatori che svolgono la propria attività nell’ambito dello sviluppo e dell’aiuto umanitario.

Alla grande espansione della cooperazione internazionale che si è registrata negli ultimi vent’anni non è corrisposta un'offerta formativa adeguata, sia nelle università sia nelle istituzioni – viene sottolineato dai responsabili di Itard - , così da rispondere all'esigenza di una maggiore professionalizzazione delle pratiche amministrative e finanziarie specifiche del settore non profit.

Proprio per rispondere a questa esigenza Centro Itard (Ente accreditato per la formazione e il lavoro presso la Regione Lombardia che da oltre 20 anni si occupa di progettazione sociale) e Acme International, gruppo di esperti internazionali nel settore dell’assistenza umanitaria, offrono la prima formazione specializzata in Italia per amministratori di progetti di cooperazione.

Il corso (in allegato la bruchure con il programma), della durata di 100 ore, partirà a marzo e si svolgerà al Centro Itard, in via Pergolesi 8 a Milano, con l'obiettivo di fornire le metodologie e gli strumenti di gestione amministrativa in uso presso le agenzie delle Nazioni Unite, della Commissione Europea, le Fondazioni private e i principali governi finanziatori di aiuti. Lezioni frontali, esercitazioni, simulazioni pratiche e docenti e coordinatori specializzati, tra cui Gianni Rufini e Kostas Moschochoritis (Msf Italia), sono la forza di questo corso, al termine del quale i partecipanti avranno ottenuto un Bilancio di Competenze ed expertise pratica.
Il corso approfondirà tematiche come la predisposizione del budget di progetto, il controllo finanziario e le modalità di rendicontazione, la gestione del personale e le procedure di procurement per beni e servizi.

Durante l’incontro informativo del 18 febbraio saranno presentati i contenuti e gli obiettivi della formazione, con la possibilità di interagire direttamente con i docenti.
Le iscrizioni al corso - che è a numero chiuso - sono aperte.