adozioni internazionali

Congo, i bambini sono arrivati a Roma

28 Maggio Mag 2014 1238 28 maggio 2014

Sono le 10,41 e l'aereo della Repubblica Italiana proveniente da Kinshasa è atterrato a Ciampino. Con loro il ministro per le Riforme Costituzionali e per i Rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi e la presidente della Cai, Silvia Della Monica

  • ...
Schermata 2014 05 28 Alle 11
  • ...

Sono le 10,41 e l'aereo della Repubblica Italiana proveniente da Kinshasa è atterrato a Ciampino. Con loro il ministro per le Riforme Costituzionali e per i Rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi e la presidente della Cai, Silvia Della Monica

Sono atterrati. L'aereo che ha portato in Italia i 31 bambini del Congo è atterrato da pochissimi istanti all'aeropoto militare di Ciampino. Per un'ora le immagini della diretta hanno ripreso solo la pista dell’aeroporto militare di Ciampino, con le voci concitate dei giornalisti e dei cameramen che si preparavano a riprendere l’atterraggio. L’arrivo dei 31 bambini dal Congo era atteso per le 9,45 quasi un’ora fa. Le 24 famiglie aspettano di abbracciare i loro bambini.

A bordo, insieme ai bambini, ci sono il ministro Maria Elena Boschi e la presidente della Cai, Silvia Della Monica (nella foto di copertina di Ansa).

Il ministro Boschi con i bambini alla partenza

10,45: i primi bambini scendono dall'aereo, accompagnati dal ministro Boschi e dal presidente Della Monica. E sono subito fra le braccia di mamma e papà. Commovente.

Ore 10,56: parla il ministro Boschi, che ringrazia tutta la Presidenza del Consiglio, la Cai, la Fernesina e «la sensibilità del presidente Kabila». Nella riforma del terzo settore che diventerà legge a giugno, dice il ministro Boschi, «contempleremo anche la riforma delle adozioni». Durante il viaggio, svela poi il ministro, «una bambina mi ha fatto la treccia. Ma soprattutto hanno dormito. Il viaggio è andato benissimo, c'erano gli operatori degli enti che li hanno seguiti in questi mesi. Sono impazziti quando dai finiestrini hanno visto i loro genitori che li aspettavano, perché li hanno conosciuti nei mesi scorsi». E racconta anche delle sue due cuginette, adottate e arrivate a Natale.

Ore 13,08: Matteo Renzi twitta il suo saluto ai bambini, posta una foto e conferma l'annuncio che nella riforma del terzo settore si metterà mano anche alle adozioni internazionali. «Benvenuti #acasa. Ora, con la riforma del terzo settore, ancora più attenzione alle adozioni internazionali», ha scritto.

Nell'immagine sotto, foto di gruppo delle famiglie adottive di Enzo B.