rapporto ecosoc

Nel mondo mancano 15 milioni di famiglie adottive

27 Agosto Ago 2014 1052 27 agosto 2014

Secondo una ricerca Onu nel mondo, ogni anno, vengono adottati 260 mila minori, mentre solo per dare una famiglia agli orfani adottabili di Aids servirebbero 15,6 milioni di genitori pronti ad accoglierli. Secondo AiBI, che ha scovato il rapporto datato 2009 e finora passato inosservato, "sono tanti i bambini abbandonati che nessuno vuole"

  • ...
Aids Dec1 P
  • ...

Secondo una ricerca Onu nel mondo, ogni anno, vengono adottati 260 mila minori, mentre solo per dare una famiglia agli orfani adottabili di Aids servirebbero 15,6 milioni di genitori pronti ad accoglierli. Secondo AiBI, che ha scovato il rapporto datato 2009 e finora passato inosservato, "sono tanti i bambini abbandonati che nessuno vuole"

Sono ben 15 milioni e 600 mila le adozioni necessarie per garantire una famiglia solo agli orfani adottabili di Aids. E' il dato, ricavato da un rapporto Ecosoc (il Comitato economico e sociale dell'Onu), diffuso nel corso della “XXIII Settimana delle Famiglie di Amici dei Bambini” organizzata da Ai.Bi (Amici dei Bambini) che si sta svolgendo a Gabicce Mare e che si concluderà il 30 agosto.
Il Rapporto, una relazione di 400 pagine sull’adozione in tutti i Paesi del mondo, è il primo e fino ad ora l’unico studio sull’adozione elaborato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite. Datato 2009, ma finora passato inosservato, lo studio rileva come nel mondo, ogni anno, fra adozioni nazionali e internazionali vengono adottati solo 260 mila minori. Quindi poco meno di 12 bambini ogni 100 mila persone: per l’Onu questo dato dimostra come l’adozione rimane un evento raro.
Ma il dato clamoroso rilevato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite riguarda i minori orfani di entrambi i genitori a causa dell’Aids e che potrebbero essere adottati a livello nazionale e internazionale. Ebbene, per dare una famiglia solo a questi minori, l’Onu calcola che il numero delle adozioni a livello globale, pari a 260mila, dovrebbe essere aumentato di 60 volte, quindi 15 milioni e 600 mila adozioni.
“Quasi 16 milioni di adozioni – dice Marco Griffini, presidente di Ai.Bi commentando il dato dell’Onu - per garantire una famiglia solo agli orfani di Aids. Pensiamo quindi quanto possa essere elevato il numero dei minori abbandonati, nel mondo per le altre cause di abbandono”.
A riguardo Amici dei Bambini “inizierà una ricerca per cercare di definire quantitativamente il numero reale di bambini abbandonati nel mondo - continua Griffini - anche per dimostrare una volta per tutte come la riforma delle adozioni internazionali sia tuttora non solo opportuna ma addirittura indispensabile”. E l’ultimo viaggio del Papa in Corea lo ha dimostrato: migliaia di minori adottabili che nessuno adotta perché “speciale need”.