Formazione

In partenza la II Edizione del corso per Amministratori dei Progetti Umanitari

10 Settembre Set 2014 1754 10 settembre 2014

Parte a ottobre, a Milano, la seconda edizione del corso per operatori umanitari "Amministratore di progetti di Cooperazione Internazionale e Aiuto Umanitario" con rilascio di Certificazione delle competenze acquisite secondo il QRSP di Regione Lombardia

  • ...
Food 8
  • ...

Parte a ottobre, a Milano, la seconda edizione del corso per operatori umanitari "Amministratore di progetti di Cooperazione Internazionale e Aiuto Umanitario" con rilascio di Certificazione delle competenze acquisite secondo il QRSP di Regione Lombardia

Il percorso è destinato a operatori/consulenti che prestino la propria opera presso Imprese Sociali o Fondazioni, a quadri gestionali e amministrativi che svolgano la propria attività nell’ambito di organizzazioni non governative (ONG) che intervengono in programmi di cooperazione internazionale, nelle emergenze umanitarie, nei disastri naturali e in quelli tecnologici con progetti finanziati dal Governo Italiano, dalla Commissione Europea, dalle agenzie delle Nazioni Unite e da altre istituzioni nazionali e internazionali, nonché dalle fondazioni private.

Il corso si focalizza sulla gestione amministrativa e finanziaria dei progetti di assistenza finanziati da enti pubblici e privati, in conformità con i diversi regolamenti finanziari. Con l’obiettivo di offrire ai partecipanti approcci, metodologie e strumenti concreti di lavoro per migliorare l’efficienza dell’intervento e assicurare trasparenza e accountability nei confronti di donatori e comunità beneficiarie, il corso approfondisce tematiche quali la predisposizione del budget di progetto, le regole di eleggibilità dei costi, la pianificazione finanziaria e il controllo sull’andamento economico-finanziario, i formulari e le modalità di rendicontazione, la gestione del personale di progetto, le procedure di procurement per beni e servizi. Nella grande espansione della cooperazione internazionale, che ha caratterizzato l’ultimo ventennio, sono molte le figure professionali che si sono delineate e che hanno trovato una formazione professionale adeguata tanto nell’università che nelle istituzioni specializzate. Solo nel campo della pratica amministrativa e finanziaria di settore sono mancate offerte di qualità, capaci di offrire una competenza valida per operare nel settore non–profit, secondo i regolamenti finanziari delle istituzioni internazionali, e per la gestione di operazioni in paesi esterni all’Unione Europea. Questo, pur di fronte ad un’offerta lavorativa molto significativa per figure di questo tipo. Questo è il primo corso specializzato in Italia per amministratori impegnati nella gestione di progetti di cooperazione (di sviluppo e di aiuto umanitario). Permetterà ai partecipanti di familiarizzare con le modalità in uso presso le agenzie delle Nazioni Unite, la Commissione Europea, le Fondazioni private e i principali governi finanziatori di aiuti.

Il corso è destinato a quadri gestionali e amministrativi che svolgano la propria attività nell’ambito di organizzazioni non governative (ONG) che intervengono in programmi di cooperazione internazionale, nelle emergenze umanitarie, nei disastri naturali e in quelli tecnologici con progetti finanziati dal Governo Italiano, dalla Commissione Europea, dalle agenzie delle Nazioni Unite e da altre istituzioni nazionali e internazionali, nonché dalle fondazioni private

Ai seguenti link tutte le informazioni, compreso le date, gli orari, la programmazione e i costi:

http://itard.eu/index.php/gestione-e-amministrazione/78-amministratore-di-progetti-di-cooperazione-internazionale-e-aiuto-umanitario

https://www.facebook.com/pages/Centro-Itard/201405630018476?id=201405630018476&sk=app_137541772984354

Richiesta di informazioni e iscrizioni a corsi@itard.eu e al numero 380 3638316