CAMPAGNA

The Urgent run, dal 9 novembre l'evento da correre insieme ad Acra

16 Settembre Set 2014 2013 16 settembre 2014

La salute di ben 2,5 milioni di persone nel mondo è a rischio per la mancanza di servizi igienici. La World toilet organization organizza una corsa internazionale di sensibilizzazione da Singapore a New York: Acra-Ccs sta preparando eventi in diverse piazze d'Italia

  • ...
School A Zimpeto 4 Water Point 1
  • ...

La salute di ben 2,5 milioni di persone nel mondo è a rischio per la mancanza di servizi igienici. La World toilet organization organizza una corsa internazionale di sensibilizzazione da Singapore a New York: Acra-Ccs sta preparando eventi in diverse piazze d'Italia

"Vi è mai capitato di dover correre al bagno “urgentemente” proprio quando il bagno non c’é? Per fortuna di solito è solo questione di tempo e un bagno dove farla prima o poi lo trovi". In molti posti del mondo però non è così. La mancanza di servizi igienici è un problema che minaccia la dignità e la salute di 2,5 miliardi di persone nel mondo. Per questo motivo Acra-Ccs ha aderito alla campagna mondiale The Urgent Run, un evento di mobilitazione globale organizzato dalla World Toilet Organization e patrocinato da UN Water, che coinvolgerà migliaia di persone in tutto il mondo per la Giornata Mondiale del Gabinetto, il 19 novembre. Una giornata dedicata a un tema particolare, certo, ma non c’è niente da ridere: secondo le Nazioni Unite, basterebbero dei servizi igienici adeguati per salvare la vita a 750.000 bambini ogni anno. La diarrea infatti è la seconda causa di morte dei bambini nei Paesi in via di sviluppo, più letale di Aids, malaria e morbillo insieme.

Per portare questo problema alla ribalta e combattere i pregiudizi che ancora ci imbarazzano nel parlare di questi temi, in occasione della World Toilet Day 2014 saranno organizzate centinaia di manifestazioni podistiche in decine di paesi del Nord e del Sud del mondo. Sotto l’Alto Patronato delle Nazioni Unite, migliaia di persone correranno The Urgent Run: gare, allenamenti, gruppi spontanei di podisti, scuole, gruppi sportivi. Ognuno potrà organizzare e segnalare la propria Urgent Run. Due grandi eventi segneranno la partenza e l’arrivo di questa corsa mondiale: si partirà da Singapore il 9 novembre per arrivare a New York il 19 novembre per celebrare il World Toilet Day 2014.

In Italia il coordinamento di tutte la manifestazioni è affidato ad Acra-Ccs. Durante i dieci giorni di mobilitazione, verranno organizzate tante piccole Urgent Run nelle piazze d’Italia: manifestazioni podistiche amatoriali, accessibili, divertenti aperte a tutti. Acra correrà la Urgent Run anche in Mozambico, Tanzania, Senegal, Honduras dove ha in atto diversi progetti sul diritto all’acqua e alla sanitation. L'organizzazione italiana, oltre a proporre a chiunque di aderire a una delle iniziative già esistenti organizzate, sta cercando partner e sponsor sul territorio per promuovere altri eventi dello stesso genere che possano coinvolgere quante più persone possibile. L'iniziativa di Acra è inserita anche nella raccolta fondi per realizzare servizii igienici in tre scuole di Maputo, Mozambico.