INCONTRI

We free days, giornate per la prevenzione a San Patrignano

8 Ottobre Ott 2014 1716 08 ottobre 2014

Dal 10 al 12 ottobre nella sede della Fondazione, sulle colline riminesi

  • ...
  • ...

Dal 10 al 12 ottobre nella sede della Fondazione, sulle colline riminesi

Si tengono a San Patrignano, nei pressi di Rimini, dal 10 al 12 ottobre le We free days, giornate per la prevenzione da tutte le dipendenze, organizzate da Fondazione San Patrignano. Di seguito il programma:

10 OTTOBRE 2014

Ore 10.30
Forum "Dal carcere per ricominciare"
Intervengono:
Jean Heine della Montfort University che sta seguendo il progetto Stream, volto ad analizzare i migliori programmi europei di recupero rispetto la recidiva, Gian Luca Malavasi, avvocato della camera penale di Bologna, Nicola Boscoletto, presidente della cooperativa Giotto, una delle più importanti realtà di recupero in carcere, Roberto Leonardi, advisor Fondazione per l'innovazione del terzo settore e due esperti di drug courts, l’americano Jamey Hueston e il belga Jorn Dangreau.

11 OTTOBRE 2014

Ore 10.00
Forum "Lucido divertimento": che cosa è il divertimento per i giovani di oggi?
Intervengono:
Stefania Giannini, ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Luigi Bobba, sottosegretario alla Gioventù, Andrea Gnassi, sindaco di Rimini e ideatore della Notte Rosa, Maurizio Pasca, presidente del Silb, Antonello Bonci, direttore scientifico del NIDA, Matteo Lancini, psicoterapeuta, e l’islandese Jon Sigfussøn, direttore ICSRA e direttore del progetto Youth in Europe - Drug Prevention Programme.

Ore 12.30
Conferenza stampa presentazione #Movimento LegaLife
Comunità terapeutiche pubbliche e private, associazioni di genitori e scientifiche unite in un movimento a favore della vita contro la cultura dello sballo e ogni tipo di dipendenza.