Ciai

Anche un giocattolo è un "regalo solidale" Ciai

4 Dicembre Dic 2014 1818 04 dicembre 2014

Tornano i regali solidali di Ciai. La novità di quest'anno è la possibilità di regalare non solo oggetti utili alla vita nei Paesi in via di sviluppo, ma anche un giocattolo capace di far brillare gli occhi di tutti i bambini

  • ...
Schermata 2014 11 24 Alle 17
  • ...

Tornano i regali solidali di Ciai. La novità di quest'anno è la possibilità di regalare non solo oggetti utili alla vita nei Paesi in via di sviluppo, ma anche un giocattolo capace di far brillare gli occhi di tutti i bambini

Quest’anno a Natale perché non regalare un giocattolo a un bambino che vive in un Paese del sud del mondo? La proposta arriva da Ciai che anche quest’anno lancia la sua iniziativa del Regalo solidale. La formula è semplice: con un’offerta in denaro si può rendere felice una persona cara e contemporaneamente migliorare la vita di un bambino, di un giovane o di una donna che vive in Cambogia, o in Etiopia, in India o in Burkina Faso.

La novità di quest’anno è che assieme ai molti regali solidali che vanno dalle zanzariere contro la malaria (con un’offerta di 10 euro) ai kit sanitari (15 euro), dallo stipendio mensile per un’insegnante in Burkina Faso e Costa d’Avorio (25 euro) fino al corso di formazione professionale per giovani in India (90 euro) o all’acquisto di un asino per contribuire alle attività agricole di una famiglia in Burkina Faso o in Costa d’Avorio (120 euro), si è pensato a qualcosa che rende felici tutti i bambini del mondo: un giocattolo.
Basta una donazione a Ciai di 10 euro e un bambino del Burkina Faso, della Costa D’Avorio, dell’Etiopia, dell’India, del Vietnam, della Cambogia o della Colombia riceverà un giocattolo, mentre il destinatario del regolo solidale troverà sotto l’albero di Natale un cartoncino augurale con l’immagine del dono e la certificazione di donazione (disponibile anche in versione elettronica).

Sono tante le proposte di Ciai per un Natale solidale e danno a tutti la possibilità di fare un regale perché si parte dall’offerta minima di 7 euro (corrispondente a un sacco di riso per una famiglia). Tra i regali: biberon contro la malnutrizione, strumenti musicali, zaini con materiale scolastico, ma anche sementi e pure una mucca. Tutte le proposte per un regalo solidale sono online sul sito regalisolidali.ciai.it

Il suggerimento è di fare il proprio ordine per i regali entro il 22 dicembre (n. verde info 800 944646)