Forumeteoclimat
Sostenibilità

La Francia ospita il dibattito sul clima nel 2015

26 Marzo Mar 2015 1317 26 marzo 2015
  • ...

Il 30 e il 31 marzo si terrà a Parigi il Forum International de la Météo et du Climat, una piattaforma internazionale di riflessioni sulle sfide del clima. In vista della Conferenza Parigi 2015 sul clima (COP21).

Il Forum International de la Météo et du Climat (Forum Internazionale della Meteorologia e del Clima) è il primo grande appuntamento di quest’anno dedicato al clima, in vista della Conferenza Parigi 2015 sul clima (COP21). Giunto alla sua 12 esima edizione, si terrà a Parigi il 30 e il 31 Marzo 2015.

E’ un evento annuale internazionale incentrato sulla tematica del cambiamento climatico, una delle maggiori sfide dell’umanità. Riunisce e mobilita i professionisti impegnati nelle politiche climatiche e il grande pubblico.

Co-organizzato dall’associazione Météo et Climat, presieduta da Jean Jouzel (climatologo e membro del GIEC) il Forum ha come principali obiettivi di sensibilizzare il pubblico sulle sfide climatiche, fornire ai professionisti una piattaforma di scambi e di riflessioni, e favorire una sinergia tra gli scienziati, media, il grande pubblico e le scuole.

Questa edizione del Forum si iscrive nel quadro della Conferenza Parigi 2015 sul clima (COP21), la cui sfida centrale è mantenere il riscaldamento globale sotto i due gradi centigradi.

«Il sucesso di Paris Climat 2015 passa attraverso una grande mobilitazione e un’adesione del maggior numero di attori – decisori politici ed economici, associazioni, grande pubblico, società civile – agli obiettivi stabiliti. Iscrivendosi in questa prospettiva, il colloquio del Forum International de la Météo et du Climat è di natura tale da contribuire alla mobilitazione di tutti gli attori e , di conseguenza, al successo di Paris Climat 2015», spiega Jean Jouzel.

L’evento propone dei programmi adattati ai differenti target group individuati dal Forum: Le Giornate per il Grande Pubblico (Journées Grand Public) e Le Giornate per Professionisti (Journées Professionnelles). Queste ultime avranno luogo il 30 e il 31 marzo presso il Conséil économique, social et environmental (CESE) a Parigi. Scienziati, esperti del clima , attori economici e dello sviluppo sostenibile e professionisti dell’informazione meteorologica di una cinquantina di Paesi parteciperanno ad un colloquio internazionale sul tema: «Educare e formare al cambiamento climatico». Si terrà anche un media workshop, riservato ai professionisti dell’informazione meteorologica, sulla comunicazione del clima.

In parallelo, dal 28 al 31 marzo, durante le Journées Grand Public, sarà possibile partecipare ad incontri-dibattiti, proiezioni di film di animazione e mostre sulle sfide dell’evoluzione del clima, sugli impatti e le strategie di adattamento.

La foto di apertura è di Hector Guerrero/AFP/Getty Image

Contenuti correlati