Getty Images Bosco
Mobilitazione

Fare Verde: no alla soppressione della Forestale

27 Marzo Mar 2015 1542 27 marzo 2015
  • ...

L'associazione ambientalista Fare Verde martedì 31 marzo sarà in piazza a Roma a fianco dei forestali. Annunciata anche una raccolta firme in difesa del Cfs

Una raccolta firme e la presenza dei propri militanti in piazza a fianco del Corpo Forestale dello Stato. Ad annunciare la presa di posizione in difesa del Cfs l’associazione ambientalista Fare Verde che nel corso della sua ultima assemblea nazionale ha lanciato la proposta di raccogliere le firme contro l’annunciato accorpamento dei forestali alla Polizia di Stato. Il presidente di Fare Verde Francesco Greco ha ribadito a nome dell’associazione «la ferma opposizione allo scellerato progetto del governo Renzi di sopprimere il Corpo Forestale dello Stato. Per questo lanceremo nei prossimi giorni una raccolta di firme in tutta Italia a difesa della specificità del corpo e della professione delle donne e degli uomini in divisa».

Una prima occasione di impegno di Fare Verde sarà nel corso delle manifestazioni in programma martedì 31 marzo a Roma in piazza delle Cinque Lune Fare Verde parteciperà ai sit-in promossi dalle organizzazioni sindacali. «Saremo in piazza a fianco degli amici del Cfs, con i quali abbiamo svolto negli anni innumerevoli campi di tutela ambientale dimostrando di essere serie e preparata controparte per le innumerevoli lotte agli scempi del territorio e a tutela della salute dei cittadini consumatori», si legge in un comunicato dell’associazione ambientalista.

Fare Verde inoltre propone lo svolgimento del servizio civile volontario nel Cfs con l’obiettivo, spiega il presidente Francesco Greco «di creare una Guardia nazionale che si riappropri, conosca e difenda il territorio nazionale, ponendo fine al continuo colpevole abbandono del suolo di cui ci si ricorda solo ai funerali dell’ennesima alluvione o emergenza ambientale».

Foto: Getty Images

Contenuti correlati