Partnership

Con Wolfie il Giro d'Italia loves WWF

1 Aprile Apr 2015 1844 01 aprile 2015

Presentata oggi la mascotte della prossima corsa rosa: il lupo Wolfie. Il Programma europeo delle Alpi del WWF è il Charity Partner della gara che partirà il prossimo 9 maggio. L'invito per tutto l'arco alpino è di diventare Amici del Lupo

  • ...
Giroditalia WWF
  • ...

Presentata oggi la mascotte della prossima corsa rosa: il lupo Wolfie. Il Programma europeo delle Alpi del WWF è il Charity Partner della gara che partirà il prossimo 9 maggio. L'invito per tutto l'arco alpino è di diventare Amici del Lupo

Un lupacchiotto è la nuova mascotte del Giro d’Italia. Sono stati presentati oggi, infatti, i progetti di Social Responsability del prossimo Giro d’Italia. La corsa rosa in programma dal 9 al 31 maggio prossimo prevede accanto al progetto BiciScuola, la partnership con il Programma europeo delle Alpi del WWF (Ealp). Il programma è il Charity Partner di quest’anno con tanto di nuova mascotte del Giro: il Lupo Wolfie.

In linea con i valori cardine di BiciScuola, il progetto di edutainment che da 14 ani coinvolge ed educa ogni anno 100mila ragazzi con, come primo obiettivo avvicinare i bambini della fascia 6-11 anni alla cultura della bicicletta, è intervenuto per l’organizzazione ambientalista, Sergio Savoia, direttore del Programma Alpi Europeo del WWF, un programma internazionale che si propone di conservare habitat e specie alpine.

Il progetto prevede la protezione di specie tipiche in 24 aree prioritarie dell’arco alpino e per la promozione di un uso sostenibile delle risorse naturali. Savoia ha illustrato la partnership con Rcs Sport che ha dato vita alla campagna “Giro Loves WWF” e nello specifico ad attività di sostegno per la salvaguardia del lupo. E proprio a questo animale si ispira la nuova mascotte del Giro d’Italia, Lupo Wolfie, lanciata oggi ufficialmente.

«Siamo felici di essere Charity Partner ufficiale del Giro d’Italia 2015» ha dichiarato Savoia. «Il nostro legame col Giro d’Italia si poggia su tre pilastri fondamentali: migliorare la sostenibilità ambientale della Corsa Rosa, proteggere il lupo e diffondere nelle giovani generazioni la cultura del rispetto tra uomo e lupo». Ealp è un programma internazionale promosso dal WWF Internazionale che ha lo scopo di conservare gli habitat delle specie alpine e di gestire in modo sostenibile le risorse naturali secondo un approccio sovranazionale. Ealp del resto si occupa della conservazione dell'intero arco alpino. Il programma europeo delle Alpi (Europan Alpine Programme) è stato istituito da WWF International che da anni coordina il lavoro di WWF Italia, WWF Francia, WWF Svizzera e WWF Austria.

Tra i primi obiettivi della partnership è rendere la Corsa Rosa più sostenibile a livello ambientale. Tramite la collaborazione tra Ealp e Giro l’inevitabile impatto che ogni grande evento sportivo porta con sé sarà significativamente ridotto nell’arco dei prossimi cinque anni.
Il secondo obiettivo è la salvaguardia del lupo; oggi il lupo è protetto dalla legge italiana e dalle direttive comunitarie, ma è ancora malvisto da chi vive la sua presenza come una minaccia per le proprie attività. Il WWF si pone da sempre come mediatore con l’obiettivo di facilitare la convivenza tra uomo e lupo attraverso l’organizzazione di incontri a livello locale tra i diversi portatori d’interesse e la fornitura di strumenti adatti, come recinzioni elettrificate e cani da guardiania (cani addestrati per tenere le greggi sotto controllo) per permettere ai pastori di difendere efficacemente le proprie greggi.


WWF ha attivato diverse iniziative per la salvaguardia del lupo e azioni che favoriscono la convicenza con questo animale. Con il Giro d'Italia è stata attivata una campagna di raccolta fondi dal titolo "Pedala coi lupi" al sito Amici del Lupo. L'iniziativa si è dotata di un account twitter @amici_lupo e di un hashtat: #GiroLovesWWF
«È per questo che insieme abbiamo deciso di dare vita alla nuova mascotte del Giro, Lupo Wolfie, animale italiano per eccellenza» ha concluso Savoia.

Contenuti correlati