Premi

Rossano Bartoli è il Fundraiser dell'Anno 2015

7 Maggio Mag 2015 1402 07 maggio 2015

Va al segretario generale della Lega del Filo d'Oro il riconoscimento più ambito dai professionisti della raccolta fondi, ideato dal Festival del Fundraising. Bartoli premiato per «la testimonianza quotidiana di coraggio, abnegazione, correttezza, umiltà e buon senso»

  • ...
Bartoli Arbore
  • ...

Va al segretario generale della Lega del Filo d'Oro il riconoscimento più ambito dai professionisti della raccolta fondi, ideato dal Festival del Fundraising. Bartoli premiato per «la testimonianza quotidiana di coraggio, abnegazione, correttezza, umiltà e buon senso»

E' stato assegnato anche per quest'anno l’Italian Fundraising Award, il premio che riconosce e celebra e i protagonisti della raccolta fondi: i fundraiser che s’impegnano con passione per la propria Buona Causa e i donatori senza i quali tutto questo non sarebbe possibile. Ecco i vincitori e le relative motivazioni.

Rossano Bartoli - Lega del Filo d'Oro è il Fundraiser dell'anno

"Uno tra i pionieri del Fundraising italiano. Il riconoscimento di fundraiser dell'anno 2015 è motivato oltre che dall'instancabile opera svolta a beneficio dei ragazzi della Lega del Filo d'oro e delle loro famiglie anche dalla testimonianza quotidiana di coraggio, abnegazione, correttezza, umiltà e buon senso profusi nello svolgimento della professione di fundraiser"

Donatore dell'anno 2015
Granarolo SPA

"Granarolo S.p.A. si è distinta non solo per i numeri e le quantità, ma per la regolarità, la frequenza e per aver creduto in Portobello quando ancora era sulla carta, uno degli elementi decisivi per la nascita dell’Emporio."

La premiazione si svolgerà questa sera nella cornice del Festival del Fundraising, che è orgoglioso di ospitare anche questa IV Edizione degli Italian Fundraising Awards, promossi da ASSIF-Associazione Italiana Fundraiser, che quest’anno si occuperà di organizzare e promuovere l’evento, oltre che celebrare i vincitori che hanno eccelso in ciascuna categoria. Istituito dall’Associazione Festival del Fundraising e promosso in collaborazione con Assif e Vita, l’IFA è l’unico premio italiano dedicato a coloro che operano nella raccolta fondi, creato per diffondere la cultura del dono portando in evidenza le esperienze dei fundraiser ‐ testimonianze di solidarietà e generosità, di dedizione, di professionalità ed eccezionale ispirazione ‐ e conferendo un riconoscimento ai protagonisti di queste storie con un premio che possa esaltare il valore delle loro azioni e la forte ricaduta sociale sul settore nonprofit italiano.

Anche a livello internazionale, il Network Internazionale per il Fundraising, Mobilitazione di Risorse e Filantropia ‐ The Resource Alliance – celebra annualmente il meglio della raccolta fondi proveniente da tutto il mondo, organizzando il primo programma di premi internazionali approvato e sostenuto dalle associazioni nazionali di raccolta fondi. I Global Fundraising Awards, giunti alla VII Edizione, offrono dunque l’opportunità ai vincitori dei premi nazionali di competere a livello internazionale. La cerimonia si terrà il 21 ottobre prossimo durante il Congresso Internazionale di Fundraising (IFC), nei Paesi Bassi.

Contenuti correlati