Usa

Sangue, sì alla donazione da parte dei gay

15 Maggio Mag 2015 1636 15 maggio 2015

Dopo l'intedizione a tempo indeterminato effettiva dal 1983, la Food and Drug Administration ha proposto nuove raccomandazioni per revocare il divieto della donazioni del sangue da parte di uomini gay e uomini bisessuali.

  • ...
Sangue
  • ...

Dopo l'intedizione a tempo indeterminato effettiva dal 1983, la Food and Drug Administration ha proposto nuove raccomandazioni per revocare il divieto della donazioni del sangue da parte di uomini gay e uomini bisessuali.

Si sta per aprire una nuova fase nella donazione del sangue negli Usa. Secondo quanto riportato da medicalnewstoday, la FDA ( Food and Drug Administration ) ha annunciato un piano di proposte (vedi allegato) per revocare il divieto della donazioni del sangue da parte di uomini gay e uomini bisessuali. La FDA raccomanda che un gay o un uomo bisessuale possa donare il sangue un anno dopo aver avuto rapporti sessuali con un altro uomo.

L’interdizione era stata imposta nel 1983 in seguito all’ascesa della consapevolezza della diffusione del contagio di HIV / AIDS negli Stati Uniti. Da allora, tutti gli uomini che aveva avuto rapporti sessuali con altri uomini dal 1977 in poi, non avrebbero più potuto donare il sangue a causa del rischio di trasmissione dell'HIV.

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, anche se gli uomini che hanno rapporti sessuali con altri uomini sono circa il 4 per cento della popolazione maschile, essi rappresentato il 54 per cento di tutte le persone che nel 2011 vivevano con l’HIV.

Il divieto rimane per gli uomini che sono sempre risultati positivi al test 'HIV e coloro che lavorano nell’industria del sesso.
Ogni anno in Usa vengono fatte circa 15,7 milioni donazioni di sangue L'attuale rischio di contrarre l'HIV da una trasfusione di sangue è di circa 1 su 2 milioni.

Dati sulla donazione del sangue in Usa

  • Ogni due secondi una persona ha bisogno di sangue.
  • Ogni giorno sono necessarie più di 41.000 donazioni di sangue
  • Il gruppo sanguigno più spesso richiesto dagli ospedali è il Tipo O
  • Il numero di donazioni di sangue raccolte negli Stati Uniti in un anno è di 15,7 milioni
  • Il numero di donatori di sangue annuale è di 9,2 milioni
  • Pur stimando che il 38% della popolazione degli Stati Uniti è idonea a donare, lo fa solo il 10%.
  • Donare il sangue richiede in genere meno di 10-12 minuti. L'intero processo, dal momento che si arriva al momento di lasciare la sede competente, dura circa un'ora e 15 minuti.
  • Tra i donatori della Croce Rossa in un dato anno, il 19 per cento dona di tanto in tanto, il 31 per cento dona per la prima volta e il 50 per cento è un donatore fedele.
  • Una donazione può contribuire a salvare la vita a un massimo di tre persone

Foto: Getty Images

Contenuti correlati