Ambiente

Un’estate a due ruote per tutti

29 Maggio Mag 2015 1202 29 maggio 2015

Al via la stagione del cicloturismo per un’economia turistica sostenibile con le iniziative per il Bicitalia Day del 2 giugno

  • ...
Cicloturismo Getty Images
  • ...

Al via la stagione del cicloturismo per un’economia turistica sostenibile con le iniziative per il Bicitalia Day del 2 giugno

Prende il via nel prossimo fine settimana, in occasione del Bicitalia Day del 2 giugno, la stagione del cicloturismo, un fenomeno che, nonostante la crisi degli ultimi anni, è in costante crescita e rappresenta un vero e proprio volano per un’economia turistica sostenibile. Si calcola infatti che l’impatto economico del cicloturismo in Europa abbia generato un fatturato di 44 miliardi di euro nel 2012 (2 miliardi nella sola Francia e 9 in Germania), mentre in Italia si stima un valore potenziale di 3,2 miliardi di euro.
Che si tratti di una gita o un’escursione di poche ore, di un fine settimana sulle “due ruote” o di un vero e proprio bici-viaggio di più giorni, il cicloturismo attira sempre più persone di ogni età, pronte a vivere per la prima volta l’esperienza di una vacanza in bicicletta: in coppia, in famiglia insieme ai propri bambini e in gruppo, sempre con il desiderio di riscoprire in “modalità slow” la bellezza dei paesaggi, l’incanto della natura, i patrimoni architettonici, la storia e le tradizioni dei territori che si attraversano pedalando in totale sintonia con sé stessi.

Punto di riferimento nel nostro Paese per chi avvicina a una vacanza in sella è Fiab, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta che, attraverso le sue 140 associazioni presenti in tutto il territorio nazionale, si fa promotrice ogni anno di oltre quattromila proposte e iniziative. Da quest’anno tutte le gite, le escursioni e le attività sono inserite nel nuovo Calendario Nazionale Fiab consultabile all’indirizzo www.andiamoinbici.it La piattaforma permette di individuare dove, come, con chi e quando pedalare, effettuando ricerche per area geografica, tipologia di itinerario, difficoltà del percorso, periodo o altri parametri come ad esempio le parole chiave utili a trovare le iniziative legate a un determinato evento (Bicitalia Day, Expo 2015, Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, ecc.) o la tipologia di proposta (ciclovacanza, biciviaggi, ecc.)
Sul calendario nazionale Fiab www.andiamoinbici.it sono segnalati anche tutti gli eventi di uno o più giorni in occasione del Bicitalia Day del 2 giugno per promuovere Bicitalia, la rete dei percorsi cicloturistici italiani riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente che si articola in oltre 18 mila km di strade ciclabili sul territorio nazionale, di cui 10.000 già mappati, oltre a 18 ciclovie di lunga percorrenza e strutturate come naturale estensione lungo la nostra Penisola della rete europea Eurovelo.
Non manca infine l’impegno di Fiab in occasione di Expo 2015: fino al prossimo ottobre l’associazione di Milano Fiab Ciclobby organizza, per i visitatori dell’Esposizione tour guidati in bicicletta lungo gli itinerari ciclabili intorno al sito espositivo e le nuove piste sulle vie d’acqua, alla scoperta dei parchi e delle dimore storiche presenti nel territorio. Inclusa nell’iniziativa la possibilità di fare arrivare la bicicletta a noleggio presso il proprio hotel, per esplorare gli itinerari in libertà seguendo le indicazioni del nuovo opuscolo “EXPOvagando in bici”, messo a disposizione gratuitamente presso alberghi, b&b, enti pubblici e punti di accoglienza di Milano. Info: www.expobybike.com

Fondata nel 1988, Fiab Onlus-Federazione Italiana Amici della Bicicletta è oggi la più forte realtà associativa dei ciclisti italiani non sportivi. Con circa ventimila soci suddivisi in 142 associazioni sparse su tutto il territorio italiano, Fiab è prima di tutto un’organizzazione ambientalista che, come riporta il suo Statuto, promuove la diffusione della bicicletta quale mezzo di trasporto ecologico in un quadro di riqualificazione dell'ambiente, urbano ed extraurbano.

Foto Getty Images

Contenuti correlati