Farnesina
Farnesina

VITA nel parlamentino della cooperazione allo sviluppo

29 Maggio Mag 2015 1043 29 maggio 2015
  • ...

La nostra testata nominata fra i membri del Consiglio Nazionale per la Cooperazione allo Sviluppo. Entro il mese di giugno la prima convocazione

Otto mesi dopo l'entrata in vigore della riforma si è finalmente completato il processo di designazione e nomina dei membri del Consiglio Nazionale per la Cooperazione allo Sviluppo previsto dall'articolo 16 della legge n. 125/2014. In quello che il viceministro agli Esteri Lapo Pistelli ha definito «il parlamentino della società civile» entra anche Vita (con il direttore responsabile Riccardo Bonacina e il caporedattore Stefano Arduini, in qualità di membro supplente) come “di altri soggetti attivi nella cooperazione allo sviluppo”.

In base alla legge il Consiglio si deve riunire almeno una volta l’anno. La data della prima riunione sarà fissata nei prossimi giorni e probabilmente si terrà entro il mese di giugno.

Compito dell’organo è quello di «esprimere pareri sulle materie attinenti la cooperazione allo sviluppo ed in particolare sulla coerenza delle scelte politiche, sulle strategie, sulle linee di indirizzo, sulla programmazione, sulle forme di intervento, sulla loro effi cacia, sulla valutazione».

Al centro il viceministro Lapo Pistelli

QUI L’ELENCO DEI MEMBRI DELLA SOCIETA' CIVILE SCELTI DAL MINISTERO DEGLI ESTERI:

Rappresentanti delle organizzazioni della Società Civile e degli altri soggetti senza finalità di lucro di cui all'art. 26 della legge, attivi nella Cooperazione allo Sviluppo

ACRI - Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio
ASSIFERO - Associazione Italiana Fondazioni e Enti di Erogazione
AVSI - Associazione Volontari per il Servizio Internazionale
Comunità di Sant'Egidio
Emergency
Fairtrade Italia
Fondazione SlowFood per la biodiversità
Forum Nazionale del Terzo Settore

Imprese Cooperative e Sociali
Rosario Altieri - Alleanza delle Cooperative Italiane
Danilo Salerno - ConfCooperative

Organizzazioni e Associazioni di immigrati
Dioma Cleophas Adrien (associazione Le Reseau)
Tana Anglana (OIM)

Organizzazioni della Finanza etica
Marco Santori di Etimos
Ugo Biggeri di Banca Etica

Organizzazioni Sindacali
Carolina Milano (UIL)
Roberto Sisto (CGIL)

Rappresentanti dei soggetti aventi finalità di lucro, di cui all'art. 27 della legge, scelti in ragione della loro rappresentatività ed esperienza:
AITR - Associazione italiana turismo responsabile
ANCE - Associazione nazionale costruttori edili
Confindustria
Federalimentare - Federazione italiana dell'industria alimentare
Federmacchine
R. E. Te Impresa Italian (CNA)

Rappresentanti di altri soggetti attivi nella cooperazione allo sviluppo:
Federazione italiana delle banche di credito cooperativo, casse rurali e artigiane
Forum SAD
Vita Non Profit Magazine

Contenuti correlati