Bandi

Ibm Italia cerca giovani talenti

9 Giugno Giu 2015 1257 09 giugno 2015

Per celebrare i suoi primi 25 anni di attività la Fondazione lancia l’iniziativa “25X25 Talenti” aperta a 25 laureati o laureandi in facoltà scientifiche ed economiche e dedicata a idee progettuali innovative per il sociale

  • ...
Giovani1
  • ...

Per celebrare i suoi primi 25 anni di attività la Fondazione lancia l’iniziativa “25X25 Talenti” aperta a 25 laureati o laureandi in facoltà scientifiche ed economiche e dedicata a idee progettuali innovative per il sociale

In venticinque anni la Fondazione Ibm Italia ha curato decine di progetti e pubblicazioni dedicati alla cultura, alla scuola e al lavoro. Per celebrare questo traguardo lancia ora il progetto “25 x 25 talenti’, un bando a sostegno di idee e progetti imprenditoriali dei giovani.
Il bando, che scade il 10 luglio, è aperto a 25 laureati, o laureandi (con massimo 3 esami per la laurea), di facoltà scientifiche ed economiche delle Università italiane che verranno poi selezionati in base al curriculum. L’obiettivo è di offrire loro l’occasione di confrontarsi con i massimi esperti di tecnologia e di fronteggiare una sfida progettuale concreta con particolare attenzione alle tematiche del terzo settore.
I 25 talenti saranno coinvolti in una esperienza innovativa: una settimana residenziale e quattro di lavoro a distanza, seguiti da tutor specializzati, per finalizzare un project work e dimostrare il loro talento e le loro idee. Per i due lavori più promettenti sarà predisposto un progetto di crowdfounding.

«A partire dal 1990 la Fondazione ha lavorato con le più prestigiose istituzioni culturali e artistiche del Paese», afferma Nicola Ciniero, presidente e amministratore delegato di Ibm Italia, «e messo a disposizione della scuola, della formazione e della disabilità un prezioso patrimonio di conoscenza e di tecnologia. Si pensi ai progetti con i teatri e i musei che il mondo ci ammira, oppure all’alfabetizzazione dei più piccoli con la donazione di oltre 800 postazioni multimediali o, ancora, al concorso internazionale Smarter City Challenge sviluppato con Siracusa. Sostenere un’innovazione in grado di portare benefici e crescita per la società nel suo complesso è il modo in cui Ibm da sempre definisce la sostenibilità. Una considerazione che ora guida il progetto "25 x 25 talenti" con un obiettivo ambizioso: fare in modo che il sociale diventi punto di riferimento anche per i tanti giovani che hanno competenze e voglia di fare».

Il progetto “25x25 Talenti”si inserisce in una serie di iniziative che la Fondazione Ibm Italia promuoverà nel corso di quest’anno con l’obiettivo di offrire esperienze formative finalizzate ad acquisire competenze utili all’inserimento nel mercato del lavoro, in particolare nel settore dell’information technology, promuovendo la cultura dell’imprenditorialità giovanile in aree di particolare rilevanza sociale.

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata in formato elettronico alla Fondazione IBM entro il 10 luglio 2015.

Contenuti correlati