Campagne

Ogni supereroe ha bisogno di qualcuno che creda in lui

15 Giugno Giu 2015 1436 15 giugno 2015

Parte la campagna sms della Fondazione Together To Go, lanciata con uno spot che gioca sul tema dell'eroismo, dei suoi bambini ma anche di chi con una donazione li aiuta. Un video commovente e divertente che ricorda a tutti come sia importante per ciascuno avere qualcuno che investa sul porprio futuro

  • ...
  • ...

Parte la campagna sms della Fondazione Together To Go, lanciata con uno spot che gioca sul tema dell'eroismo, dei suoi bambini ma anche di chi con una donazione li aiuta. Un video commovente e divertente che ricorda a tutti come sia importante per ciascuno avere qualcuno che investa sul porprio futuro

«Da un grande potere derivano grandi responsabilità». È questa la frase più famosa nel campo dei supereroi. La frase che viene fatta dire da Stan Lee ad un giovane Peter Parker, ormai Spiderman, dallo zio Ben, suo padre putativo e mentore. Da qui parte l'idea dello spot che apre la campagna di raccolta fondi via sms solidale della Fondazione Together To Go (visibile in apertura del pezzo).

Uno dei bimbi di Tog, protagonista delo spot

Tutta la storia dei supereroi si muove su due livelli. Quella di poteri straordinari e della responsabilità che questi generano, ma anche sull'essenza di essere un eroe, avere qualcuno che crede in lui. Dalla chiamata di Batman da parte della città Gotham attraverso il faro con il simbolo del pipistrello alla scelta di Superman di battersi per la Terra che ha bisogno di lui. O come nel caso del regno di Fantàsia, de “La storia infinita”, la cui esistenza stessa era messa in pericolo, a causa del Nulla, generato dal disincanto delle persone, che non credevano più nei sogni e negli eroi.

Un'immagine del backstage delle riprese per lo spot

Una grande metafora della vita, in cui ognuno deve trovare un motivo per compiere quegli eroismi quotidiani, che non sono battaglie campali a colpi di super poteri, ma che necessitano di sforzi molto simili.

Svegliarsi ogni giorno, andare a lavorare, accudire un figlio, una madre o un genitore. Le piccole grandi battaglie di ogni giorno per cui ogni tanto servirebbero dei super poteri e che rappresentano la più alta forma di eroismo umano.

Un'immagine del backstage delle riprese per lo spot

Ma c'è anche chi vive situazioni per cui un gesto eroico può essere rappresentato da progressi e gesti ancora più impercettibili e minimi. È il caso dei 100 bambini con patologie neurologiche complesse che Tog ogni giorno accudisce e cura a Milano.

Ecco per loro ogni giorno è una sfida, eroica. E come ogni eroe che si rispetti, anche questi bimbi hanno bisogno di qualcuno che creda in loro. Perché “L'unico superpotere che manca è il tuo aiuto" (che non a caso è il titolo dello spot). Questo è il messaggio. E quel qualcuno che creda in loro, concretamente con una donazione, è ciascuno di noi. Sei tu.

Come donare?
Basta mandare uno o più sms soldiale al 45503 per un valore di 2 euro a messaggio
e segui la campagna sulla pagina Facebook degli Amici di Tog

Alla realizzazione dello spot hanno collaborato gratuitamente Filippo Timi (voce narrante), Roberto Zazzara (regia), Maddalena Giovanardi (executive producer), Giovanardi- Zazzara (creatività), Carlo Muttoni (Art Director), Xchanges (post produzione video), Top Digital (post produzione audio), Carlo Degli Esposti e Palomar (musica), Giordano Colombo e Niccolò Agliardi (produzione per Palomar), Andrea Vigentini (voce cover “Jeeg robot, l’uomo d’acciaio”), LUZ About Stories (Casa di produzione), Idroscalo Club.