Finanza etica

Pay for success: i social impact bond che funzionano davvero

30 Giugno Giu 2015 1032 30 giugno 2015

A cinque anni dal lancio, questo prodotto che remunera l'investitore solo se vengono dimostrati i risultati dei progetti sociali finanziati ha convinto tutti, governi compresi. E negli USA è pronto un fondo da 300 milioni per estenderli a tutto il paese. Ecco come funzionano

  • ...
Social Impact Bond Imc
  • ...

A cinque anni dal lancio, questo prodotto che remunera l'investitore solo se vengono dimostrati i risultati dei progetti sociali finanziati ha convinto tutti, governi compresi. E negli USA è pronto un fondo da 300 milioni per estenderli a tutto il paese. Ecco come funzionano

Cinque anni dopo il primissimo esperimento, varato per abbattere la recidiva tra gli ex detenuti del carcere di Petersborough, vicino a Londra, è tempo di bilanci per gli speciali Social Impact Bond denominati Pay for Success. Si tratta di uno strumento finanziario innovativo che consente agli investitori di realizzare progetti sociali e riceverne in cambio un profitto in base all'impato sociale generato e accuratamente misurato. «Se hai successo, ti pago», significa infatti lo stesso nome di questi bond, a cui oggi il Wall Street Journal dedica un articolo.

Non si tratta di social impact bond classici - specifica il giornale - perchè in effetti il loro valore più variare proprio in base all'efficacia del progetto sociale finanziato. Il guadagno ritorna all'investitore dopo un'attenta valutazione dell'efficacia, appunto, e rappresenta il risparmio generato per lo Stato da quel progetto. I programmi finanziati sono infatti condotti in collaborazione con agenzie governative, e lo stesso Obama sponsorizza l'idea, tanto che attualmente a Congresso è in discussione un progetto di legge per creare un fondo da 300 milioni di dollari proprio per ampliare la rete dei Pay for Success.

Dal 2010 a oggi nel mondo sono stati realizzati oltre 45 progetti di questo per un valore di 185 milioni di dollari in 9 paesi. Una «goccia nel mare», come li definisce il WSJ, rispetto ai circa 50mila miliardi di social bond esistenti attualmente a livello globale, come calcola la società specializzata Social Finance. Ma comunque una realtà interessante. Negli USA i progetti attivi sono 7 in 5 stati, e le organizzazioni finanziarie coinvolte comprendono giganti come Goldman Sachs, Bank of America, Merrill Lynch, la Rockefeller Foundation, la Federal Reserve Bank di San Francisco. Altri 20 stati, sempre secondo l'articolo, stanno per varare leggi ad hoc per introdurre i Pay for Success.

Contenuti correlati