Riccardo Garofalo Credit
Estate

Con Amnesty a Lampedusa, un campo per i diritti umani

6 Luglio Lug 2015 1437 06 luglio 2015
  • ...

Sono agli sgoccioli le iscrizioni per l'esperienza sull'isola siciliana che dura dal 19 al 26 luglio: attività di condivisione, formazione e incontri con personaggi significativi dedicati a ragazzi e ragazze dai 17 anni in poi

Che senso ha andare a Lampedusa per il quinto anno consecutivo con un campo estivo per i diritti umani? Cos’è cambiato in questi cinque anni? E' con queste domande che si aprirà il campo estivo di Amnesty international sull'isola crocevia di culture e migrazioni. Dedicato alle persone dai 17 anni in su, dura dal 19 al 26 luglio e per accedere agli ultimi posti è preferibile fare richiesta entro la sera di martedì 7 luglio 2015. Qui le informazioni.

Le persone continuano a morire nel nostro mare: dal 2000 almeno 23mila sono annegate o disperse, 3400 solo nel 2014. E se nel 2014 l’operazione Mare nostrum ha portato al salvataggio di oltre 150mila persone, con la chiusura dell’operazione, già sono morte centinaia di persone e il numero crescerà se l’Unione europea non anteporrà la difesa delle persone a quella delle frontiere.

"Per questo raccoglieremo ancora una volta in quella terra-simbolo di approdo, morte e speranza uomini e donne da ogni parte d’Italia per vedere, confrontarsi, capire, formarsi con esperti e protagonisti delle tematiche migratorie".

Interventi, condivisione di esperienze ma anche attivazione: a partire dal terzo giorno verrà avviatoun workshop di ideazione e realizzazione di una mobilitazione che da Lampedusa arrivi dritta all’Europa.