Media

Alice, donna da copertina con la sindrome di Down

24 Agosto Ago 2015 1433 24 agosto 2015

Alice De Carlo, 21 anni, romana, già protagonista di Hotel 6 Stelle, è la “donna vera” più votata della settimana sul sito di Donna Moderna, con 843 voti.

  • ...
Alice De Carlo
  • ...

Alice De Carlo, 21 anni, romana, già protagonista di Hotel 6 Stelle, è la “donna vera” più votata della settimana sul sito di Donna Moderna, con 843 voti.

Alice De Carlo, 21 anni, romana, con la sindrome di Down, è la “donna vera” più votata della settimana sul sito di Donna Moderna, con 843 voti. Donne vere” è un casting organizzato da Donna Moderna per selezionare di settimana in settimana la protagonista delle copertina o dei servizi di moda del settimanale. Il sorriso e le cosce di Matilde si fermano, per dire, a 206 voti. Annalisa Monfreda, direttore di Donna Moderna, avrà ora il coraggio di mettere Alice in copertina?

Così si presenta Alice: «Sono una ragazza down di 21 anni. Mi chiamo Alice, vivo a Roma e sono fidanzata con Gabriele, che ho conosciuto l'anno scorso a settembre mentre insieme partecipavamo in Sardegna a HOTEL6STELLE. In sei ragazzi down abbiamo fatto un tirocinio in un resort a Villasimius, ognuno in un settore diverso: io ero al Centro Benessere.

Alice in una foto per il casting di Donne Vere


Lo scopo di questo lavoro trasmesso da Rai 3 a fine 2014 e replicato questa estate è stato quello di far capire che anche i ragazzi down possono lavorare e hanno diritto, almeno di sognare, una vita piena di soddisfazioni, come tutti gli altri ragazzi.
Mi piace tantissimo ballare, con il mio fidanzato Gabriele facciamo balli di coppia (finora chachacha e abbiamo iniziato il tango). Il mio sogno ad occhi aperti è però partecipare a Ballando con le stelle. Anche la cucina mi entusiasma, ho fatto un corso e partecipato ad un evento a Roma Eataly. Adoro facebook perché mi consente di rimanere in contatto con tutti i miei amici! Adoro i bei vestiti femminili e vorrei avere tante occasioni per metterli. Ma ora la cosa che veramente vorrei è essere scelta per fare una vostra copertina. Aspetto davvero che voi mi chiamate».

Scorrendo la gallery si trova, a 92 voti, Giulia Gellera, 22 anni, anche lei con la sindrome di Down: a fine luglio è stata negli Stati Uniti con la Nazionale Italiana Special Olympics di Pallavolo unificata e ha partecipato come atleta agli Special Olympics World Games di Los Angeles 2015, dove ha vinto la medaglia di Bronzo. È apparsa anche nel video per il singolo di Marco Mengoni “Esseri Umani”.

Negli ultimi mesi si rincorrono i segnali positivi di una sempre più piena inclusione delle persone con sindrome di Down: AIPD oggi ha fatto sapere ad esempio che Arianna (20 anni) e Giada (21), della sezione AIPD di Oristano, hanno iniziato un tirocinio nell'ambito al progetto “Lavoriamo in rete” finanziato da Fondazione con il Sud. Arianna lavorerà in un negozio di parrucchiera del suo paese, Ales, in provincia di Oristano, con il compito di accogliere i clienti e aiutare la titolare del negozio. Giada invece è in forze al gruppo di animatori dei bambini dai 3 ai 6 anni del parco acquatico "S'Axjoba" a Uras.

Contenuti correlati