Amal
Cooperative sociali

Il ristorante anti ‘ndrangheta Amal nella "top" di Tripadvisor

27 Agosto Ago 2015 1615 27 agosto 2015
  • ...

Il locale multietnico gestito dalle aziende agricole del Gruppo Goel, che prima dell'inaugurazione aveva subito un'intimidazione mafiosa, conquista il secondo posto nella classifica degli oltre 800 ristoranti della Provincia di Reggio Calabria

Ha conquistato il secondo posto tra gli oltre 800 ristoranti della Provincia di Reggio Calabria e il dodicesimo tra i circa 3800 di tutta la regione. Un piazzamento di tutto rispetto nella classifica di Tripadvisor per Amal, ristorante culturale e multietnico gestito da Goel Bio, la cooperativa delle aziende agricole che si oppongono alla ‘ndrangheta e che fa parte del Gruppo Goel, una comunità che da 12 anni opera in Calabria e in particolare nella Locride per creare percorsi di cambiamento e riscatto per questa terra. Amal, che in arabo vuol dire "speranza", propone un incontro di culture e gusti attraverso la cucina tipica calabrese, biologica e africana ed è espressione dei progetti di accoglienza dei migranti gestiti da Goel. Nel 2012, prima dell’apertura al pubblico, il ristorante fu bersaglio di un’intimidazione: alla vigilia di Capodanno, un ordigno esplosivo ne danneggiò pesantemente i locali. «Prima dell’inaugurazione era stato fatto oggetto di un’intimidazione di stampo mafioso attraverso un ordigno esplosivo. Il Gruppo Goel non si è però arreso, lo ha rimesso a nuovo, lo ha inaugurato e infine aperto al pubblico a Caulonia», ha dichiarato il presidente Vincenzo Linarello.

Da circa un anno il ristorante Amal si trova a Roccella, uno dei luoghi più suggestivi dello Jonio calabresee oggi raggiunge risultati importanti, conquistando i palati più esigenti con un’originale proposta culturale e di gusto. Amal è anche lo specchio riflesso dell’identità di un territorio generoso e bellissimo, e ogni cibo e bevanda che viene offerta ha una storia da raccontare. Come quelle delle aziende agricole di Goel Bio che si oppongono alla ‘ndrangheta. O come quelle di altre realtà del territorio che hanno fatto delle scelte di valore. Amal è il luogo in cui la tradizione calabrese si fonde, contaminandosi, con altre culture culinarie per enfatizzare, nella proposta gastronomica, quel valore dell’accoglienza che il Gruppo Goel porta avanti nei suoi progetti sociali.

Contenuti correlati