AiBi

Anna Falchi sostiene "Family House"

8 Settembre Set 2015 1510 08 settembre 2015

Dal 1° al 31 ottobre 2015, per ogni prodotto Elvive ed Elnett di L’Oréal Paris acquistato in un punto vendita Tigotà, una quota della spesa sarà devoluta in favore del progetto “Costruiamo un sogno” e contribuirà alla costruzione degli spazi di accoglienza per mamme in difficoltà

  • ...
Schermata 2015 09 08 Alle 15
  • ...

Dal 1° al 31 ottobre 2015, per ogni prodotto Elvive ed Elnett di L’Oréal Paris acquistato in un punto vendita Tigotà, una quota della spesa sarà devoluta in favore del progetto “Costruiamo un sogno” e contribuirà alla costruzione degli spazi di accoglienza per mamme in difficoltà

L’Oréal Paris rinnova il suo impegno nel sociale, questa volta attraverso un’azione di sostegno per il progetto “Family House” dell’ Associazione Amici dei Bambini. “Family House”, lanciato nel 2013 vuole fornire servizi a 360° a sostegno della famiglia e dell’accoglienza familiare dei minori in difficoltà. Concretamente prevede la costruzione, in provincia di Milano, della “Clinica dell’abbandono”, un vero e proprio spazio a disposizione delle madri (in difficoltà, vulnerabili italiane e straniere anche vittime di violenza domestica) e dei loro figli.

Dal 1° al 31 ottobre 2015, per ogni prodotto Elvive ed Elnett di L’Oréal Paris acquistato in un punto vendita Tigotà di tutta Italia, una quota della spesa sarà devoluta in favore del progetto “Costruiamo un sogno” e contribuirà alla costruzione degli spazi di accoglienza. Il progetto prevede la realizzazione di due comunità bambino, un appartamento per mamme in uscita dalla comunità, una culla termica per l’accoglienza dei neonati, un consultorio e un centro di formazione.

Simbolo del progetto è una scatolina a forma di casetta con raffigurati i bimbi di tutto il mondo che sarà regalata all’acquisto di un prodotto. La casetta rappresenta l’impegno congiunto di L’Oréal Paris e Tigotà nel realizzare il sogno di molti bambini: avere una casa e una famiglia.

Anna Falchi nella campagna a sostegno di "Family House" di AiBi

Madrina del progetto è Anna Falchi, che ha deciso di sostenere il progetto “Family House”, la prima clinica in Europa per la cura dell'abbandono. «Amici dei Bambini si occupa di infanzia abbandonata e minori in difficoltà da 30 anni con progetti concreti e tangibili. Credo molto in loro perché sono sempre in prima linea promuovendo leggi a difesa dei più deboli e costruendo strutture di accoglienza all'avanguardia come la Family House, progetto che ho deciso di sostenere insieme a L’Oréal Paris per realizzare il grande sogno di dare una casa a mamme con bambini in difficoltà, in Italia», dichiara l’attrice.